HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Kipple

In arrivo la promo #scifisummer per gli acquisti su Kipple.it! | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

È in arrivo la promozione #scifisummer per gli aficionados e non di Kipple.it! Da domani 24 giugno fino al 30 giugno, tutto ciò che è compreso nella categoria SciFi è in sconto al 50%, con un minimo di spesa di 15 euro.

Cosa c’è nell’offerta? Vi diamo alcuni titoli pescati a caso: i Premi Kipple Freakshow, Carnivori, Non ci sono dei oltre il tempo, Black Blade, Lithica e L’era della dissonanza, l’antologia di sesso quantico Orgasmi nel collettore quantico, la raccolta connettivista non di genere NeXT-Stream e tanti altri fantastici titoli.

Come si usufruisce della promo #scifisummer? Con un acquisto minimo di 15 euro, nel carrello inserite anche il coupon #scifisummer e procedete all’acquisto. Semplice, no?

Siete pronti, allora, a un’estate di letture supreme? Cominciate a movimentare le vostre vacanze, noi in questa calda estate 2018 abbiamo appena iniziato a sorprendervi!

Annunci

Ritorna Pulphagus, l’asteroide di Kremo, in una nuova serie | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione della pubblicazione della saga di Pulphagus, scritta da Lukha B. Kremo, le cui uscite per Delos Digital si protrarranno per settimane: molti episodi, quindi, tutti impreziositi dalle copertine di Ksenja Laginja.
La prima storia è stata appena pubblicata, s’intitola La vendetta dei Calcaterra, la trovate a 1.99€ su Amazon e su tutti gli altri store online; eccovi la quarta:

Raskal, da poco incarcerato per essere stato condannato per l’omicidio Calcaterra, è costretto a mettere i giovani Mirea e Shevek a capo della Marlin™.
Gli eredi della vittima di Raskal, in cerca di una vendetta privata, decidono di approfittare della loro poca esperienza e cominciano a pedinarli per ricattarli e ricavarne preziose informazioni. Non sanno, però, che i due giovani sono pulphagi, provengono cioè dal tossico asteroide che raccoglie i rifiuti del mondo, e non sono certo degli ingenui.
L’inseguimento li porterà fuori dai territori standard, nelle lande selvagge e deserte, dove Mirea e Shevek sono a caccia del contatto con un gruppo di ribelli chiamato 3A.
E il ricatto prenderà una pessima piega.

La prima puntata di una nuova serie di fantascienza derivata dal romanzo vincitore del Premio Urania, Pulphagus® – Fango dei cieli.

Imperdibile, da tutti i punti di vista.

Strani giorni: Reading Mareinversi 2018


Ettore Fobo continua a fare incetta di premi letterari o segnalazioni, la sua poesia convince e conquista, e dal suo blog un’altra bella notizia, che riporto qui sotto:

Sabato 16 giugno si terrà la seconda edizione del reading Mareinversi. Durante il reading ci sarà la cerimonia di premiazione del Premio “Le Occasioni”, che mi ha visto fra i tre vincitori nella sezione A, poesia singola. Il reading e la premiazione si terranno ad Arma di Taggia, provincia di Imperia, dalle ore 21 presso i  Bagni Germana, Lungomare di Levante 1. Leggerò qualche poesia fra le quali quella premiata.

Complimenti, complimenti, bravo Ettore!

Dal fumetto alla letteratura fantastica: intervista a Enrico Lotti, sceneggiatore di Diabolik e Martin Mystère | KippleBlog


Su KippleBlog una bella intervista, a opera di Roberto Bommarito, a Enrico Lotti, sceneggiatore di Diabolik e Martin Mystère. Un estratto:

Ci descriveresti un po’ l’esperienza di essere uno degli autori di Martin Mystère?

Per me, è una delle cose più divertenti e stimolanti che si possano immaginare, perché il personaggio è straordinariamente ricco e vario: ti consente di parlare di ogni cosa! Fanta-archeologia, misteri storici, hi tech, fantascienza, thriller, leggende metropolitane… Non c’è argomento che non sia stato toccato da Martin Mystère, o che non possa essere toccato. Altri personaggi, invece, hanno un universo più ristretto e possono avere solo storie di un determinato registro, o trattare un numero limitato di temi.
Forse la fase più divertente è l’elaborazione del soggetto, perché sembra di ritornare studente alle prese con una tesi di laurea o quasi, e ogni volta in una disciplina diversa. A me, poi, piace molto scrivere in collaborazione con altri. Ho scritto diverse storie con Andrea Pasini; l’esperienza con le NAC (così chiamiamo la serie Le Nuove Avventure a Colori di Martin Mystère) è stata particolare, perché eravamo un team di sei sceneggiatori al lavoro su una serie articolata in dodici episodi, e abbiamo realizzato una specie di reboot del personaggio, con grande libertà creativa. Per Diabolik, faccio squadra con Alessandro Mainardi, uno sceneggiatore e scrittore col quale condivido parecchi gusti e interessi.

Kremo vince il Premio Vegetti 2018


Sabato, nella cornice del teatro Titano di San Marino, sono stati decretati i vincitori delle tre categorie del Premio Vegetti. Per il miglior saggio ha vinto Da Frankenstein a Star Trek di Franco Piccinini; per l’antologia di fantascienza ha vinto L’enigma di Pitagora, di Filippo Radogna, mentre per il romanzo di fantascienza il Premio è andato a Lukha B. Kremo, col suo Pulphagus, già vincitore del Premio Urania.

È stata l’ennesima consacrazione dei connettivisti e della KippleOfficinaLibraria, Kremo è nel collettivo connettivo ed è l’editore stesso della Kipple, però tra i finalisti della sezione Antologia c’è anche Marco Moretti col suo Abissi d’inumane apocalissi, anche questa opera connettiva ed edita da Kipple.

Faccio i complimenti a Kremo, felice di vederlo lì in cima all’Olimpo fantascientifico italiano, e complimenti anche a Filippo e a Piccinini, sono premi davvero meritati.

Recensione a Carnivori, di Franci Conforti | Vanamonde | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

Su Vanamonde è apparsa una recensione, a opera di Marco Passarello, al Premio Kipple in carica, quel Carnivori di Franci Conforti che tanto consenso ha suscitato in giro per il mondo SF italico. Vi lasciamo a qualche considerazione di Marco.

È la fortissima attualità del tema di fondo la forza principale del romanzo. Credo si possa dire che uno dei segni distintivi del XXI secolo sia il diffondersi di stili di vita che si pongono come “etici” e hanno l’obiettivo di far vivere l’uomo minimizzando l’impatto ambientale e le sofferenze per gli altri esseri viventi. E tuttavia ognuna di queste filosofie di vita deve prima o poi confrontarsi col fatto che la vita stessa si basa su una catena in cui la nascita e la crescita di ogni essere si basa sulla morte di qualcun altro. Conforti ha la capacità, ben rara in un autore al suo primo romanzo, di prendere un tema così ricco di implicazioni e svilupparlo fino alle estreme conseguenze, senza alcun didascalismo, ma con un equilibrio che suscita continue domande al lettore.

Il tutto attraverso una trama solida che svela a poco a poco le sue carte, passando senza scossoni da uno scenario ristretto a quello di una catastrofe planetaria, mantenendo desta l’attenzione fino alla fine; e attraverso un’ambientazione futuribile coerente e credibile sia dal punto di vista scientifico e tecnologico che da quello politico. Conforti usa una tecnica che apprezzo molto, quella di mettere in primo piano un personaggio tutto sommato minore per parlare della vicenda molto più grande che si svolge sullo sfondo. Tuttavia, se una critica si può fare al romanzo, è l’unicità del personaggio cui è affidato questo punto di vista. John Smith è una militare addestrata a mettere gli ordini al di sopra dei sentimenti, e nel corso della vicenda ha contatti quasi esclusivamente con persone come lei. Questo rende l’opera un po’ “monocromatica”: l’utilizzo, anche episodico, di qualche punto di vista differente, a mio avviso, l’avrebbe resa più definita, avrebbe chiarito meglio alcuni passaggi, e avrebbe permesso al lettore di immergersi di più nell’ambientazione.

Nondimeno un’opera riuscita, che mostra come le nuove leve della fantascienza italiana possano puntare molto in alto.

Castle Rock: il nuovo trailer per la serie TV tratta dai racconti di Stephen King | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

Castle Rock è una delle serie TV più attese del 2018, specialmente per i tanti fan di Stephen King. In passato vi abbiamo già mostrato un primo assaggio. Ora è disponibile un nuovo trailer della serie TV che partirà il 25 luglio sul canale Hulu. La serie TV raggrupperà insieme diversi personaggi tratti dai racconti del re dell’horror per creare qualcosa che, a giudicare dalle prime immagini dei trailer, sembra inquietante e affascinante allo stesso tempo. Buona visione!

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Scrittore con predilezione per l'horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

Drawing artist 🇮🇹 26 ♍️ I'm an artistic spirit. 👩‍🎨 I draw, therefore I am. 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti Editoriali

parlo di editoria e creo eBook

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Con me, nell’universo!

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: