HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Arthur Conan Doyle

Black Dog: nasce una nuova casa editrice specializzata in letteratura gotica | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la segnalazione di una nuova casa editrice, dedita alla letteratura gotica: Black Dog. Ecco cosa ci propone:

Molti degli autori che si studiano a scuola o nelle università, spesso, vengono presentati attraverso le loro opere più conosciute e accademiche, mentre si ignora il fatto che abbiano prodotto scritti più accattivanti, dai temi inaspettatamente attuali. Black Dog vuole riproporli al pubblico per contribuire a far cadere lo strato di polvere posatosi sulle loro pagine migliori.

Il nome scelto per la casa editrice vuole essere un omaggio a una delle figure più inquietanti, misteriose e affascinanti della letteratura trattata dalla casa editrice: dal cane nero delle leggende anglosassoni, bestia diabolica e feroce che costituisce un ponte tra il mondo dei vivi e quello dell’oltretomba, al cane letterario più spaventoso per eccellenza: il mastino dei Baskerville dell’omonimo romanzo di Arthur Conan Doyle.

Grande spazio verrà dato alle più classiche, accattivanti e divertenti storie di fantasmi, che attraggono lettori di ogni età. I volumi Black Dog saranno disponibili in tutte le librerie e sulle maggiori piattaforme di vendita online.

Auguri, dunque, a questa nuova realtà editoriale del Fantastico!

Annunci

Tutti i romanzi e tutti i racconti di Sherlock Holmes | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine la segnalazione della raccolta di tutti i romanzi e racconti di Sherlock Holmes, insomma il canone completo di Conan Doyle. Superbo libro…

Come suggerisce il titolo, sono raccolti in questo volume dalla copertina rigida tutte le storie canoniche di Sherlock Holmes, ovvero i quattro romanzi e i cinquantasei racconti che lo compongono. L’impostazione su due colonne delle storie holmesiane qui proposte ricorda vagamente la loro prima pubblicazione sulla rivista inglese The Strand Magazine, inoltre ogni avventura è corredata da varie referenze iconografiche, tra cui le illustrazioni originali di Sidney Paget.

Non è proprio simile all’edizione The Original Illustrated “Strand” – The New Facsimile Edition pubblicata in Inghilterra da Wordsworth Edition nel 1989 e ristampata per molti anni, ma è pur sempre un’ottima edizione che raggruppa tutte le avventure del detective di Baker Street in un unico tomo, bello da vedere e da sfogliare. Le immagini di Paget non sono tutte quelle pubblicate sullo Strand in origine ma vengono un po’ centellinate. Nonostante questa scelta, il libro resta un ottimo prodotto, che consigliamo anche come possibile regalo per il prossimo Natale.

In arrivo in TV Miss Sherlock | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine la segnalazione di una serie TV giapponese in cui i personaggi principali sono Holmes & Watson. In versione femminile, ovviamente. Genio, no?

Prima o poi doveva capitare. Non bastava la serie di Elementary che ha trasformato il dottor Watson in un personaggio femminile. Questa volta la Hulu Japan e HBO Asia osano oltre e si preparano al debutto di Miss Sherlock la versione femminile e orientale del consulting detective creato da Arthur Conan Doyle, che sarà coadiuvato da un’altrettanta Miss Watson.

Yuko Takeuchi sarà il volto di Miss Sherlock, mentre la dottoressa Watson sarà interpretata da Shihori Kanjiya.

Lo strano incontro tra Conan Doyle e Houdini | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine un articolo che indaga maggiormente – la prima segnalazione qui – il rapporto di amicizia tra Conan Doyle e Houdini; eccone un estratto:

Nel 1922 Doyle si recò negli Stati Uniti, invitato a tenere una serie di letture sullo Spiritualismo. La sua presenza attirò molte persone, le sale di lettura dove Sir Arthur appariva erano sempre strapiene. Fu in questo periodo che si rafforzò l’amicizia tra lo scrittore e Houdini. Doyle, cercando di fare breccia nello scetticismo del prestigiatore, finì per credere che quest’ultimo avesse poteri psichici.

Durante il loro soggiorno ad Atlantic City i coniugi Doyle invitarono la famiglia Houdini a passare del tempo insieme. Fu organizzata una seduta privata per Houdini, la moglie dello scrittore avrebbe ottenuto un messaggio da parte della madre del mago usando il potere medianico della scrittura automatica. A partecipare furono Sir Arthur, Lady Doyle e Houdini. Se i primi si convinsero di aver profondamente impressionato il loro ospite, Houdini rimase piuttosto perplesso.

La madre del mago, pur avendo abitato in America per 50 anni, aveva difficoltà a parlare, leggere e scrivere in inglese; il messaggio riportato da Lady Doyle era invece scritto in un inglese perfetto. La lettera cominciava poi con il segno della croce, difficilmente la moglie di un rabbino avrebbe usato un tale simbolo. Houdini aveva anche pensato alle cose familiari di cui discuteva con la madre e non era stato fatto cenno a nessuna di esse. Infine, la seduta si era svolta nel giorno del compleanno della madre di Houdini e anche in questo caso non c’era stato nessun riferimento alla data.

Il mago e lo scrittore | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine la curiosa storia dell’amicizia tra Arthur Conan Doyle e Harry Houdini, successivamente diventata aperta ostilità per le vistose posizioni differenti sullo spiritismo, fervente sostenitore il primo e assolutamente scettico il secondo.

Ansioso di coltivare l’amicizia con il famoso autore, Houdini mantenne inizialmente un atteggiamento un po’ ambiguo per quanto riguardava la sue idee sullo spiritismo, in modo da non opporsi alle teorie di Doyle, senza però condividerle. Tuttavia, lasciato il mondo del cinema, il grande prestigiatore iniziò a dedicarsi a quella che sarebbe poi divenuta la principale attività nel corso dei suoi ultimi anni di vita: smascherare falsi spiritisti. Nel far ciò, chiese più volte l’aiuto di Doyle affinché lo scrittore riuscisse a trovargli un vero medium. Doyle quindi organizzò un certo numero di sedute, ma ogni volta Houdini riusciva a scoprire i trucchi dei falsi spiritisti.

Watson & Lovecraft – Ottobre 1927: l’avventura del cerchio di sangue


Segnalo per gli amici della Cagliostro E-Press la nuova puntata del ciclo Watson & Lovecraft, la graphic novel che collega due mondi apparentemente lontanissimi. Dal post:

Londra, Ottobre 1927.
Con l’Avventura di questo mese ancora una volta cambia il sapore delle portate previste dal nostro variegato menu. In questo caso, fuor di metafora, ci stiamo per immergere in una vicenda dal ritmo narrativo complessivamente concitato, a tratti vertiginoso. Nella storia di
Massimo Ginatempo predomina, infatti, il tono sanguigno e vigoroso del pulp. Grazie al bianco e nero del bravo artista Stefano Carreri, secco come un colpo di rivoltella e ruvido come i modi di un Philip Marlowe o di un Sam Spade (alcuni dei personaggi letterari che a mio parere dominano sottobanco come riferimento all’interno di questa storia), vedremo stavolta i nostri investigatori all’opera non solo come intelligenti, altruisti, flemmatici gentiluomini post-vittoriani, ma più specificamente come eroi di azione, chi in modo più convinto ed efficace (Watson, forse per forza dell’abitudine), chi in modo più recalcitrante, ma con un piglio sotteso pur sempre pronto a manifestare le proprie potenzialità nascoste in questo senso (Lovecraft).(…)

[Scarica – Download – 19MB]

Sullo stesso link, la possibilità di scaricare le puntate precedenti.

∂| FantasyMagazine | Mostri e altre meraviglie nascoste


Su FantasyMagazine il dettaglio di una nuova pubblicazione per le Edizioni Hypnos. Parliamo di Mostri e altre meraviglie nascoste, un’antologia di racconti di maestri del Fantastico e del terrore, con firme ormai assolutamente mitologiche, e per questo inarrivabili. All’interno nomi come M.R. James, H.P. Lovecraft, H.G. Wells, Arthur Conan Doyle, William H. Hodgson, Ambrose Bierce, A. Hyatt Verrill e altri.

Creature che, per quanto immaginarie, hanno un peso, una solidità: non simboli astratti, draghi dell’immaginazione, ma vere e proprie anomalie biologiche, molto più possibili di quanto alcuni vorrebbero ammettere…

L’antologia è curata da Ivo Torello, autore anche della postfazione che illustra la nascita e lo sviluppo della criptozoologia. Dieci racconti, nella nuova traduzione di Elena Furlan, dei più importanti autori del fantastico, tra classici affermati e importanti riscoperte.

Il sommario completo

Il frassino, Montague Rhodes JamesNell’Osservatorio di Avu, Herbert George Wells
Il Terrore del Serbatoio Idrico, William Hope Hodgson
Il Mostro dei Sargassi, Edsel Newton
Vampiri del Deserto, A. Hyatt Verrill
L’Orrore delle Altezze, Arthur Conan Doyle
Quella Dannata Cosa, Ambrose Bierce
La Caverna degli Orrori, S. P. Meek
Dall’Oscurità degli Abissi, Morgan Robertson
Dall’Altrove, Howard Phillips Lovecraft

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

There was a vision…

… of an outstanding and individual concept, which would last for many years hence.

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 27 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist ♠ Edizioni Underground? ♠ Edizioni Open ♠ Panesi edizioni 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: