HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Corrine De Winter

Di ritorno dal Bram Stoker Award – Alessandro Manzetti | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

I nostri amati autori Alessandro Manzetti e Corrine De Winter, con le loro manzettipoesie gotiche contenute in Venus Intervention, non hanno vinto il Bram Stoker Award. Questo è il fatto. Ma osservando con maggior attenzione questa notizia, non è del tutto vero. Alessandro Manzetti è arrivato in finale, lì dove nessun italiano è giunto prima e ha aperto una linea Fantastica italiana dove prima non c’era nulla e in sostanza una vittoria l’abbiamo portata a casa.

Arrivare alla finale di un Premio così importante e prestigioso significa essere nel gotha dell’horror mondiale, e noi di Kipple vogliamo ringraziare Alessandro per averci portato con sé e aver aperto quelle porte apparentemente così inaccessibili fino a un anno fa per il Fantastico italiano.

Noi di Kipple siamo da sempre in prima linea nel cercare nuove strade del genere letterario/artistico che tanto amiamo e oggi vogliamo, ancora una volta, ringraziare Alessandro per questo credere oltre l’immaginabile e per questo approdo che ci ha permesso di solcare l’oceano con destinazione USA.

LET THE VISION FLOW

 

Recensione a The Origins, su BeatiLotofagi | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

Recensione alla raccolta che illumina il periodo preconnettivista dei suoi autori iniziatori, The Origins, e segnalazioni per NeXT-Stream, l’antologia dei connettivisti che contaminano il continuum non di genere, e per Venus Intervention con le sue nomination internazionali ai Premi Horror americani. Su BeatiLotofagi.

Un estratto della recensione:

Nella prima parte, Alle origini del Connettivismo, sono presenti sette racconti dei fondatori del movimento: Sandro “Zoon” Battisti (3), Giovanni “X” De Matteo (2) e Marco “Pykmil” Milani (2).
 I racconti di Sandro “Zoon” Battisti manifestano la dispersione dell’individuo. L’infinito che pesa quasi come una cappa pressoria attraverso il suo eco eterno. “Il suono delle parole” ricorda l’alienata solitudine del Tarchetti. Un ponte immaginario tra due creature italiche. 
 Con Giovanni “X” De Matteo sprofondiamo nell’inferno di una mente braccata. “La nuova specie” è un insieme di visioni oniriche ed ansia. Un paesaggio di ostilità che amplifica la paranoia e la tensione. Un laboratorio e la fuga. La fuga continua di un’espansione di coscienza, insieme alla ragazza che ama, in un racconto che pare un film on the road apocalittico.  In “Zero assoluto” si penetra in un nuovo laboratorio. Un laboratorio in cui la resurrezione è volta non alla salvezza indistinta dell’uomo ma alla vittoria di una guerra divenuta un ara innalzata all’olocausto. Una resurrezione acuta come un proiettile di ghiaccio nel cuore dell’inferno.

Marco ‘Pykmil’ Milani in “Operazione ‘Bruciatutto’ ” ci mostra l’evoluzione “esistenziale” indotta dalla distruzione assoluta. Creazione interiore dall’annientamento materiale… fino alla rievocazione mnemonica. In “Io sono Giubecca” l’uomo dovrà fare i conti con spore particolari in grado di mutare l’ambiente e l’ordine evolutivo. Poi Godzilla…

La seconda parte, Alle origini con la Nazione Oscura, si apre con  “La nazione oscura” in cui Lukha B. Kremo ripercorre gli eventi che portarono all’indipendenza della Nazione Oscura e alla nascita della Nazione Oscura Kaos-SF. Ma quella stessa notte sorse un nuovo flusso, il Connettivismo. Da allora ebbe inizio una reazione a catena incontrollabile… In “Sogni concentici” viviamo gli sbalzi di livello del professor Aldani. In “Nostalgico Urano” la conoscenza di una donna può esser in grado di oscurare perfino Uranio e la sua presenza magica e oppressiva.

Venus Intervention al Final Ballot dello Stoker Award | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

Venus Intervention, la raccolta di poesie dark scritta da Corrine De Winter e Alessandro Manzetti, ce l’ha fatta, ha raggiunto il Final Ballot del Bram Stoker Award 2014, ricevendone la stokerawardnom-lgnomination (superior achievement nella categoria Poetry Collection). Parliamo di un risultato storico per l’Italia, è la prima nomination allo Stoker di un autore Italiano (e di un editore Italiano) e a beneficiarne è anche tutta l’editoria italiana, che può respirare finalmente aria internazionale.
Ecco quindi la lista ufficiale delle opere finaliste allo Stoker di quest’anno: http://horror.org/final-ballot-bram-stoker-awards/. È assolutamente evidente lo scenario in cui Venus si sta muovendo, i nomi di opere e autori famosi sono altisonanti, da far venire le vertigini, e finalmente il 9 maggio ad Atlanta, alla World Horror Convention, saranno decretati i vincitori delle singole categorie: teniamo le dita incrociate, è un grande momento, questo, per tutti noi operatori del Fantastico italiano.

uppercoverVogliamo ricordare, in questo momento di festa, che Venus Intervention ha ricevuto una nomination anche per il Rhysling Award 2015, nella categoria Long Poem, con la poesia The Man Who Saw the World di Alessandro Manzetti, e un’altra nomination la vede protagonista nell’Elgin Award 2015: permetteteci di essere quindi estremamente soddisfatti dei nostri autori che ringraziamo infinitamente e a cui facciamo i migliori auguri per la finale. A presto per ulteriori news!

Nomination per Venus Intervention all’Elgin Award 2015 | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

Venus Intervention, la pubblicazione di poesie dark in lingua inglese, scritta a quattro mani da Corrine De Winter e Alessandro Manzetti, ha ricevuto una nomination per l’Elgin Award 2015, altro premio istituito dalla Science Fiction Poetry Association che, a differenza del Rhysling Award (più antico come istituzione, dove Venus Intervention e Alessandro Manzetti sono in lizza per il premio finale nella categoria Long Poem) premia l’intera collection e non la singola poesia. Tali nomination si aggiungono al Preliminary Ballot del Premio Bram Stoker, dove Venus concorre nella categoria poetry collection.

Nell’ambito del Premio Elgin Award sono previste due categorie: Chapbooks e Full Lenght Books (dove è stata collocata Venus) che si differenziano per la lunghezza delle opere in ballottaggio. La lista delle nominations (non definitiva, le votazioni sono aperte fino al 15 maggio) si trova sul sito della SFPA: http://sfpoetry.com/el/elgcand.html.
Come per il Rhysling Award, nell’Elgin Award sarà assegnato il 1°, 2° e 3° posto per ogni categoria, a fine anno. E anche stavolta, si tratta della prima nomination italica nella storia del Premio.

Venus Intervention passa al Preliminary Ballot del Premio Bram Stoker | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

Venus Intervention, ebook in lingua inglese di Alessandro Manzetti e Corrine De Winter, edito da Kipple Officina Libraria, passa al preliminary ballot nella categoria “poetry collection” del Premio Bram Stoker, preludio al final ballot (ovvero le nomination) i cui risultati saranno resi noti il 23 febbraio e che concorreranno alla vittoria finale durante la cerimonia alla World Horror Convention, ad Atlanta, dal 7 al 10 maggio.

Il Premio Bram Stoker è il massimo riconoscimento statunitense alla narrativa dell’orrore, e viene assegnato dalla Horror Writers Association, una consacrazione a livello mondiale che coinvolge, ora, anche Kipple e i suoi autori, nello specifico Alessandro Manzetti e Corrine De Winter, nomi che non hanno bisogno di presentazioni nel panorama fantastico italiano e mondiale.

Per l’occasione, vi proponiamo un estratto dell’introduzione di Benjamin Kane Ethridge:

Reader, you are about to go on a nightmare journey that will leave you breathless and rereading these poems again and again, for contained within this collection are all manners of darkness and light and the gradient shadows in between. Two poets could not have been better paired. Corrine De Winter and Alessandro Manzetti have strikingly similar voices and yet their poems stand apart in just the slightest ways to make them unique.

Links: Amazon, Kipple, Premio Bram Stoker

La notizia ha il suo valore particolare se si pensa che il Premio non ha mai avuto sfumature italiane fin dalla sua istituzione, il 1987; Kipple contribuisce così a portare il vento internazionale nel nostro Paese e vi invitiamo ad accompagnarci in questa splendida avventura, con i nostri splendidi autori candidati e con Manzetti candidato anche nella categoria “Short Fiction”.

Riportiamo dopo il salto l’elenco completo delle recommendations, preso direttamente dal sito ufficiale horror.org:

Leggi il seguito di questo post »

Beati Lotofagi: Caleb Battiago – I Giorni della Gallina Nera: L’Apocalisse a Roma


Su BeatiLotofagi la recensione al nuovo lavoro di Caleb Battiago (pseudonimo di Alessandro Manzetti), I giorni della gallina nera – già recensito qui. Parole apocalittiche per descrivere uno scenario e una situazione estrema, quale Battiago ci ha abituato a leggere, messa in relazione anche alle prove poetiche di Manzetti edite da Kipple Officina Libraria; un estratto:

Un’opera da elettroencefalogramma puntonato. Una narrazione che sembra far i conti con un inconscio contratto nella lotta per poter imporre il suo predominio ma costretto ad una simbiosi funzionale.
Una Papessa transgender al Soglio di Pietro. Una cappa di follia che opprime la Città Eterna generando riti impossibili, un crogiolo di sofferenza tra schiavi e torture, una migrazione forzata in  lebbrosario destinati alla fecondità ormai odiata e temuta. Un tour apocalittico in una Roma che diviene cloaca a cielo aperto degli umori necrofili e sadici.
I Giorni della Gallina Nera, del visionario Caleb Battiago/Alessandro Manzetti, rappresenta una naturale evoluzione del contenuto onirico di Venus, raccolta poetica in cui le sue allucinazioni si fondono alle sanguigne lacrime di Corrine De Winter.
Quel mondo di dolore e di specchi si insinua in un opera distopica dove il gemito millenario della donna risuona insopportabile. Un’agonia nutrita da religioni, folklore, morale, leggi e pazzia.
La rete delle Dagonachie è la rete collettiva in cui sono imprigionate le donne sin dalla loro nascita. Una rete di violenza, non solo d’azione sul corpo ma anche di educazione del loro corpo.

Venus Intervention – Book Review | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

Splendida recensione sul prestigioso hellnotes.com (in lingua inglese) di Venus intervention, opera poetica gotica a quattro mani di Corrine De Winter e Alessandro Manzetti edita da Kipple Officina Libraria. Un estratto della rece:

The poems in Venus Intervention dance and weave along the borderland between those two realms. “Part I: Morning” is a collection from Corrine De Winter. Her work is haunting and emotional. “Do I make you write ethereal music” evokes images of phantoms, operas, and deadly passions. In “Terminal,” she writes, “Even my wild horses are tethered by cold reason.” It is this vivid imagery that brings each poem to life like a point of light in a black room. “Part II: Evening” by Alessandro Manzetti serves as a contrast to De Winter. His brutal edge cuts like a knife.

Corrine De Winter e Alessandro Manzetti, Venus Intervention
copertina di Daniele Serra
Kipple Officina Libraria – Collana Versi Guasti – Pag. 51 – 1,49€
Formato ePub e Mobi
ISBN 978-88-98953-05-9

Kipple blog: Beati Lotofagi recensisce Venus Intervention, di Corrine de Winter e Alessandro Manzetti


[Letto su KippleBlog]

Su BeatiLotofagi è uscita una bella recensione al lavoro in lingua inglese di Corrine de Winter e Alessandro Manzetti, Venus Intervention. Vi ricordiamo che l’opera è una raccolta di poesie a tinte dark uscita in eBook per la collana Versi Guasti; ecco uno stralcio della rece:
In questa raccolta Corrine De Winter ci regala lacrime stillate da un sogno oscuro. Un sogno in cui il buio e il mistero assumono le sembianze di una fiaba irlandese cantata con la cadenza tipica del blues. La sofferenza e il dolore vissuti come lacrime di sangue in un golgota di spine sognanti. Essi vengono rigenerati con una coazione a ripetere che appare come una glorificazione rituale della sofferenza, come unica forma di amplificazione esistenziale e manifestazione di vita.
Squallidi appartamenti, mura di bordelli intrise di odori acidi e natura sperduta. La pelle come porta d’ingresso del male che induce sofferenza ma anche reliquia di un amore ormai passato. La pelle riflessa da specchi che fungono da humus primordiale non solo dell’anima in essa racchiusa, ma dell’intero mondo che tale anima ha sfiorato. Lo specchio non come testimone del tempo. Lo specchio come spettatore della perdita progressiva dell’innocenza e non della sola giovinezza.
Le opere di Alessandro Manzetti sono caratterizzate da una prosa che spesso par tendere i confini e la linearità imposta dalla trama. La sua infatti è una creatività dirompente e lisergica. Nei suoi racconti e romanzi la poesia delle sue parole strazia il lettore come lampi di vibrazioni epilettiche, in una narcosi spesso estrema e ossessiva. Un’alienazione inquietante e disturbante.
I suoi lettori quindi non possono che immaginare la presenza, in questa raccolta, di raffiche oniriche che con violenza corrodono le coscienze in una serie di deflagrazioni psichiche. Nulla di più spiazzante. La sua lirica risuona accogliente come il sussurro di un necroforo giunto a comporre le nostre membra scomposte, descrivendoti nel frattempo ciò che lui ha visto nelle città maledette dell’intero universo.

Corrine De Winter e Alessandro Manzetti, Venus Intervention
copertina di Daniele Serra
Kipple Officina Libraria – Collana Versi Guasti – Pag. 51 – 1,49€
Formato ePub e Mobi

       ISBN 978-88-98953-05-9

Kipple blog: Esce Venus Intervention, silloge in inglese di Corrine De Winter e Alessandro Manzetti


[Letto su KippleBlog]

Kipple Officina Libraria è lieta di presentare la versione digitale della collana VersiGuasti, interamente dedicata alla poesia e alla letteratura lirica. Inauguriamo questa prima uscita con un omaggio alla poesia anglofona, attraverso la silloge Venus Intervention di Corrine De Winter e Alessandro Manzetti.

Due voci, due oceani, due poetiche affini in questo volume a tinte dark, in grado di mostrarci l’ampio spettro della Poesia e la sua discesa oscura nell’immaginario di Venere, in cui per la prima volta, un autore italiano pubblica insieme al vincitore e plurifinalista del Bram Stoker Awards. Prefazione a cura di Benjamin Kane Ethridge.

La quarta

L’intervento di Venere attraversa i tempi dell’uomo per giungere a noi nell’inquietudine lirica di Venus Intervention, ridefinendo e ampliando quel richiamo di bellezza e oscurità che solo una dea può, con la sua potenza, attirare a sé. L’unione complice di energie e parole è il “sentire” a due voci, sul diurno e notturno alternarsi di una poetica carica di tensioni emozionali e suggestioni che vi cattureranno dal primo all’ultimo verso.

Leggi il seguito di questo post »

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura

Espaço poético, rotineiro e alternativo

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: