HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Fanucci

Adrian Tchaikovsky apre Le porte dell’Eden | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione del romanzo Le porte dell’Eden, di Adrian Tchaikovsky, in uscita per Fanucci.

Lee pensava di aver perso Mal, eppure ora è miracolosamente tornata. Ma cosa è successo quel giorno nella brughiera? E dov’è stata per tutto questo tempo? La ricomparsa di Mal non è passata inosservata nemmeno agli ufficiali dell’MI5 e Lee non è l’unica a porsi delle domande. Julian Sabreur sta indagando su un attacco alla fisica di punta Kay Amal Khan. Questo porta Julian a scontrarsi con agenti di un potere sconosciuto che possono essere umani o meno. Il suo unico indizio è un filmato sgranato che mostra una donna presumibilmente morta nella brughiera di Bodmin Moor. La ricerca della dottoressa Khan era solo teorica; poi le hanno mostrato alcune crepe tra il nostro mondo e le Terre parallele. Ora queste crepe si stanno allargando, per rivelare creature straordinarie. E quando le porte si aprono, qualsiasi essere può attraversarle…

Un esempio di cosa può ancora essere la SF, al di là dei molti manierismi pop e insulsi richiami al botteghino.

L’inferno secondo Neal Stephenson | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione dell’uscita per Fanucci di Fall La caduta all’inferno, romanzo di Neal Stephenson che continua la sua sperimentazione semiotica del multiverso cibernetico e dell’upload cerebrale. La quarta, intrigante, e non potrebbe essere altrimenti.

Nella sua giovinezza, Richard “Dodge” Forthrast ha fondato la Corporation 9592, una società di videogiochi che lo ha reso un multimiliardario. Ora, raggiunta la mezza età, Dodge apprezza la sua vita comoda e libera, la gestione delle sue miriadi di interessi commerciali e trascorrere il tempo con la sua amata nipote Zula e la sua giovane figlia, Sophia. In una bella giornata autunnale, mentre si sottopone a una procedura medica di routine, qualcosa va irrevocabilmente storto. Dodge viene dichiarato morto cerebrale, tenuto in vita dalle macchine, lasciando la famiglia sbalordita e gli amici intimi attoniti. Molto tempo prima, Dodge aveva redatto il testamento ordinando che il suo corpo fosse dato a una società di crionica, ora di proprietà dell’enigmatico imprenditore tecnologico Elmo Shepherd. Legalmente obbligata a seguire la direttiva nonostante i dubbi, la famiglia di Dodge scansiona il suo cervello e archivia tutti i suoi dati in un cloud in attesa di sviluppi. Negli anni a venire, infatti, la tecnologia consentirà di riaccendere il cervello di Dodge, verrà creato un eterno aldilà, il Bitworld, in cui gli esseri umani continueranno a esistere come anime digitali.

China Miéville, nuovo romanzo e nuova offerta | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione del nuovo romanzo di China Miéville, in uscita per Fanucci: Gli ultimi giorni della nuova Parigi. Intrigante la trama, e come non potrebbe esserlo?

1941. A Marsiglia nel caos della guerra, l’ingegnere americano e discepolo occulto Jack Parsons cerca di catturare e incanalare il potere immaginativo dei surrealisti, al fine di sconfiggere il Reich. Il suo esperimento cambierà il corso della guerra – e il volto della città – per sempre.

1950. Il surrealista Thibaut, cammina per le vie di una nuova e allucinogena Parigi, dove i nazisti e la Resistenza sono intrappolati in un conflitto senza fine, e dove le strade sono infestate da immagini e testi viventi – e dalle forze dell’inferno. Per fuggire dalla città, Thibaut dovrà unire le forze con Sam, un fotografo americano intento a documentare le atrocità del conflitto. Ma quando Sam viene cacciato, emergeranno nuovi e inquietanti segreti che metteranno alla prova tutte le loro convinzioni sulla lealtà dell’uno verso l’altro, sulla vecchia e la nuova Parigi, e sulla realtà stessa che li circonda.

Un thriller su una guerra che non c’è mai stata, la sopravvivenza in una città impossibile, un surreale cataclisma. Ne Gli ultimi giorni della nuova Parigi, China Miéville intreccia eventi e personaggi storici con maestria e ingegno, riscrivendo la Storia e l’arte.

Nell’articolo inoltre c’è il dettaglio dell’offertona che Fanucci sta facendo sugli altri lavori dell’autore, cose tipo ebook a 0.99€. Fateci rapidamente un pensiero 😉

Un nuovo romanzo di China Miéville (e gli altri in offerta) | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione di La fine di tutte le cose, romanzo inedito di China Miéville ed edito da Fanucci. Meravigliosa la quarta:

In una Londra tetra e indecifrabile, Billy Harrow, studioso di cefalopodi, guida i visitatori all’interno del Museo di Storia Naturale, dove è ospitato un raro e impressionante esemplare di Architeutis dux, meglio noto come Calamaro gigante. Nessuno può immaginare quello che sta per accadere, l’evento che avrebbe cambiato per sempre l’esistenza di chi vi avesse assistito: quando il calamaro svanisce nel nulla prima dell’arrivo di Billy e dei visitatori, ogni spiegazione razionale appare subito vana. Come Billy avrà presto modo di scoprire, quel prodigio non è altro che una manifestazione delle lotte che si stanno consumando in una città avvolta da una coltre impenetrabile di segreto e mito, che si scopre popolata da creature magiche e crudeli, le cui origini si perdono nei secoli e negli anfratti bui del mistero. In nome di quale dio tutto ciò sta avvenendo? Qual è il fine ultimo di coloro che si apprestano a cancellare per sempre ogni traccia di umanità?

Dalla penna di uno degli autori più acclamati degli ultimi anni, un’avventura irripetibile e inquietante, che rivoluzionerà il nostro modo di guardare a tutto ciò che è oscuro e insondabile.

Tutti i libri di Dick a due euro. Ed esce la biografia di Sutin in ebook | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione, per i 36 anni dalla morte di P. K. Dick, dell’offerta Fanucci su tutti i titoli dello scrittore statunitense: gli ebook sono a 1.99€, per due settimane a partire da oggi, giorno del lutto. Da non perdere!

Electric Dreams, i racconti di Philip K. Dick che hanno ispirato la serie di Amazon in libreria | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione del libro uscito per Fanucci Electric dreams, che contiene i racconti di P. K. Dick che animano la serie TV Philip K. Dick’s Electric Dreams, nella quale ogni episodio è tratto da un diverso racconto dell’autore statunitense.

Il più geniale tra gli innovatori del genere della fantascienza, dopo film ormai leggendari come Blade Runner e Minority Report e la serie The Man in the High Castle (tratta dal romanzo La svastica sul sole) presta ancora una volta la sua visione profetica alla rielaborazione filmica. In galassie e universi affascinanti, popolati di robot, mutanti, telepati, la cifra stilistica di Dick, sempre sospeso tra il perturbante e l’intimo, tra il nostalgico e il profetico, è inconfondibile. Nella serie TV, cast e produttori sono di altissimo livello, e nei vari episodi, indipendenti l’uno dall’altro, troviamo star del calibro di Bryan Cranston, Steve Buscemi, Geraldine Chaplin, Janelle Monàe, Vera Farmiga, Juno Temple e tanti altri.

Il segno dell’unicorno e La mano di Oberon | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine la segnalazione della riedizione cartacea, da parte di Fanucci, di due romanzi facenti parte delle Cronache di Ambra, saga scritta da Roger Zelazny. Imperdibili.

La sinossi di Il segno dell’unicorno

Ambra è l’unico mondo perfetto. Attorno a esso ruotano tutti gli Universi nei quali si muovono i mondi che sono proiezioni della realtà e, in quanto tali, chiamati Ombre. Oltre questi piani di esistenza c’è una regione misteriosa e dimenticata che si protende oltre il tempo e lo spazio e dalla quale proviene un oscuro pericolo: mostruose creature demoniache accerchiano il mondo nel quale si trovano il trono e la Famiglia Reale di Ambra. I Principi e le Principesse di Ambra sono costretti a stabilire una tregua nella lotta per la successione e far fronte al pericolo comune. Domande inattese scuotono gli universi dalle loro fondamenta. Davvero Ambra è l’unica realtà? Anche lei fa parte di un disegno ancora più grande, che si perde nei meandri del tempo? Qual è il significato dell’Unicorno, l’emblema che fregia la bandiera di Ambra? Una misteriosa ragazza ha percorso il Disegno acquistando la facoltà di viaggiare di mondo in mondo, fino alle Corti del Caos. Corwin, il più valoroso tra i Principi di Ambra, fa ritorno nel suo regno accompagnato da Ganelon, leggendario eroe proveniente da Avalon, un’Ombra scomparsa nella notte dei tempi…

La sinossi di La mano di Oberon

Attraverso la misteriosa strada nera, le forze del male sciamano all’interno dell’Ombra. L’antica e misteriosa fonte del potere della famiglia reale è ora rivelata, e un patto scellerato tra un principe sventurato e le legioni del Caos ha spinto il mondo sull’orlo della catastrofe, minacciandone la sopravvivenza. La battaglia finale sta per avere luogo, il destino di Ambra sembra ormai irrimediabilmente segnato. Corwin e gli altri principi rimasti fedeli al regno dovranno schierare tutte le loro forze se vogliono sperare di respingere il soverchiale nemico, tra le cui fila ora combatte quello che un tempo Corwin amava come un fratello ma che si è rivelato il più meschino dei traditori. Riusciranno i difensori di Ambra a evitare che coloro i quali vogliono la distruzione del regno raggiungano il Disegno, l’entità che ha creato il mondo e che rende capaci di plasmare l’universo?

Embassytown | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine la segnalazione di un nuovo lavoro, Embassytown, di China Miéville.

In un futuro remoto, gli esseri umani si sono spinti ai confini dell’universo, colonizzando il pianeta Areka. Qui, i rapporti tra gli uomini e il misterioso popolo degli Arekei, custode di una lingua misteriosa e inaccessibile, sono possibili solo grazie ai pochi ambasciatori terrestri in grado di comprenderne il linguaggio. Avice Benner Cho, una colona umana, ha fatto ritorno sul pianeta, nella città di Embassytown, dopo anni di viaggio nello spazio più profondo. Non è in grado di parlare la lingua degli Arekei, eppure in qualche modo ne rappresenta una parte: lei, come altri esseri umani, è utilizzata dagli indigeni come una “similitudine vivente”, necessaria alla formulazione di concetti altrimenti inesprimibili. A causa di oscuri intrighi politici, sul pianeta è stato inviato un nuovo ambasciatore e il fragile equilibrio tra umani e alieni subisce una violenta scossa. Una catastrofe è all’orizzonte, mentre Avice si trova divisa tra un marito che non ama più, un sistema nel quale non ha più fiducia e una lingua che non può parlare ma che parla attraverso di lei, al di fuori della sua volontà.

In uscita per Fanucci, direi che come sempre è un libro da leggere, tenere, assimilare.

L’Esegesi, in arrivo il sacro graal dei fan di Philip K. Dick | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la notizia di un tomo contenente una selezione di appunti e diari tenuti da Philip K. Dick

Philip K. Dick

nell’arco di otto anni, dal 1974 al 1982, scrivendo durante la notte, a volte addirittura fino a 150 pagine per volta. Il totale di questi scritti supera le 8000 pagine, dalle quali i due curatori hanno selezionato le parti più significative; parliamo de L’Esegesi, in uscita per Fanucci, e il succo del contenuto può essere non dico riassunto, ma indicato dalle seguenti righe che ho preso dalla segnalazione stessa.

Il libro contiene i tentativi di Dick di esporre e spiegare un’esperienza visionaria cominciata proprio tra il febbraio e il marzo 1974 (da qui quel “2-3-74” che ricorre nell’opera). L’esperienza avrebbe avuto inizio dopo un intervento dentistico di asportazione di due denti del giudizio. Dick avrebbe notato un ciondolo al collo della ragazza della farmacia che gli aveva portato gli antidolorifici, scoprendo che si trattava dell’Ichthys, il simbolo protocristiano del pesce.

“In quell’istante, fissando il luccicante simbolo del pesce e ascoltando le sue parole, ho sperimentato quella che come poi ho saputo chiamarsi anamnesi, una parola greca che letteralmente significa “perdita della dimenticanza”. Ho ricordato chi ero e dov’ero. In un istante, un battito di ciglia, mi è tornato tutto alla mente. E non potevo solo ricordarlo, potevo vederlo. La ragazza era stata una segreta cristiana, e anche io lo ero. Avevamo vissuto prigionieri dei Romani. Dovevamo comunicare con segni segreti. Lei mi aveva appena detto queste cose, ed era tutto vero.”

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: