HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Federazione della Nazione Oscura Caotica

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n. 19 – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura’s blog]

Per il XVIII anniversario dell’autonomia, 0 vendemmiaio 141, 22 settembre 2022, equinozio autunnale (da non confondere con l’Indipendenza, tre mesi più tardi, cioè lo 0 nevoso, 21 dicembre) esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n° 19, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia/Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite.

PS: Tutti i post che si riferiscono alle Gazzette più vecchie di qualche anno, hanno i link del vecchio sito e quindi non validi. Trovate tutto nel nuovo sito al link sopra indicato.

Covid: la NOC approva i vaccini sparati dai cecchini – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura’s blog]

La Nazione Oscura Caotica, già molto rigida in fatto di Covid-19 con l’introduzione del Black Pass, ma che ha vietato i vaccini anticovid come strategia, approva i vaccini sparati da cecchini appostati sopra i tetti ai consenzienti.

*** La NOC rivendica il Bir Tawil – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura‘s blog]

Lo 0 messidoro 121 (il 20 giugno 2022) la Nazione Oscura Caotica rivendica il Bir Tawil, un appezzamento di deserto non rivendicato da alcuno stato riconosciuto dall’Onu. Il comunicato è pubblico soltanto oggi 3 messidoro.

Che cos’è il BIR TAWIL:

L’Egitto riconosce il confine originale con il Sudan del 1899 (sancitodagli inglesi), cioè il 22º parallelo nord, che assegna il Triangolo di Hala’ib e il Saliente di Wadi Halfa all’Egitto e il Bir Tawil al Sudan. Il Sudan riconosce invece il confine amministrativo del 1902 (sempre sancito dagli inglesi), che assegna Hala’ib e Wadi Halfa al Sudan e il Bir Tawil in Egitto. In pratica entrambi gli Stati reclamano Hala’ib e Wadi Halfa e disconoscono il Bir Tawil. Questo perché mentre il Hala’ib è più grande, abitato e ha lo sbocco sul mare, mentre il Bir Tawil non ha niente di tutto ciò: è un pezzo di deserto disabitato, a cui erroneamente Wikipedia assegna 800 abitanti, che in realtà sono pastori che fanno pascolare le loro mandrie, ma non vi abitano, in quanto non vi sono costruzioni. De facto al momento vige il confine rivendicato dell’Egitto.

Naturalmente siamo informati di altri casi di micronazioni che hanno reclamato il Bir Tawil, come Ecinef, il Principality of Central Nubia, il Kingdom of North Sudan e varie monarchie di Bir Tawil, e sebbene alcuni di loro abbiano effettivamente piantato la bandiera, nessuno ha mai effettivamente occupato il luogo. Per questo, rivendicato ufficialmente il Bir Tawil (il cui significato è “lungo pozzo”), propongo un territorio amministrato collettivamente dalle micronazioni che lo hanno rivendicato, con lo scopo di estrarre gas naturale e aiutare a superare la crisi Ucraina. Governatore provvisorio del Bir Tawil è Lukha B. Kremo.

Infine si propone di inserire anche il Triangolo di Hala’ib e il Saliente di Wadi Halfa a formare una nazione (in questo caso abitata), riconosciuto dall’Onu con Statuto Internazionale.

La NOC presenta il brano per l’Eurovision Song Contest di Torino 2022 – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura‘s blog]

Esce il brano proposto per l’Eurovision Song Contest di Torino 2022 dalla NOC. Il brano si trova sulla piattaforma Opensea, premere l’icona del Play e attivare l’icona dell’audio: ODRZ76

Alla fine del contest la proprietà del brano sarà in vendita come NFT.

Ciao a Valerio Evangelisti


Sono sotto shock, lo ammetto. La notizia della morte di Valerio Evangelisti, che fin da ieri sera è dilagata in Rete, ha assunto subito i contorni del dolore più vivo. Ci sono già tanti lettori – e autori – e operatori letterari in Italia che lo hanno subito pianto, io stesso sono frastornato e incapace, al momento, di dirigere il flusso emotivo che mi agita, e per questo al momento vi segnalo una manciata di link e uno screenshot di Emanuele Cullorà che interpreta molto bene quello che sento. Grazie Valerio, ciao, buon viaggio, ci mancherai terribilmente…

Su CarmillaOnLine: Dobbiamo annunciare che il nostro direttore, Valerio Evangelisti, ci ha lasciato. Già da tempo aveva problemi di salute, ma ha sempre continuato la sua attività di redazione e di scrittura con la sua lucidità di visione delle cose che lo ha sempre contraddistinto.§
D’ora in poi Carmilla non sarà più quella che è stata sino ad oggi e che ha potuto essere nel panorama della letteratura di genere e di critica sociale proprio grazie a Valerio. Tutti noi gli dobbiamo molto e proprio per questo proseguiremo quello che è un grande impegno redazionale con la sua presenza nel nostro cuore. Ciao Magister!

Sul blog della NazioneOscura: Ennesima perdita per la fantascienza italiana. Oggi, 18 aprile 2022, ci ha lasciati Valerio Evangelisti, celebre scrittore, saggista, fumettista. Premio Urania, era diventato celebre per la saga di Eymerich, in tutto ben 10 romanzi. Conosciuto anche per i suoi saggi politici su Carmilla, Valerio si può considerare un pilastro e una cesura nella fantascienza italiana, colui che ha dato nuovo smalto al genere in Italia.
Il presidente Lukha B. Kremo, senza parole, dichiara il 18 aprile 2022 Giornata di Lutto Nazionale in memoria.

Da FantasyMagazine: Oggi è un giorno di lutto per la cultura italiana. È morto Valerio Evangelisti, lo scrittore, storico e saggista che era diventato famoso per il Ciclo dell’Inquisitore Eymerich. La biografia la potrete trovare facilmente sia su questo sito, nelle notizie che riguardano i suoi libri, che sulla Wikipedia o sul suo sito ufficiale. Per me oggi scrivere di Valerio è scrivere di un amico, di un compagno di bevute notturne, di un mentore ispiratore non solo nel campo del fantastico, ma anche del pensiero su politica e società. Una persona con la quale era piacevole anche non andare d’accordo, perché non rifiutava mai il confronto aperto e sincero. Posso solo dire che, come tutti i veri grandi, Valerio era un gigante nell’umiltà e la semplicità con la quale si rapportava ai suoi lettori, che animano una comunità che tuttora è attiva, e che fino all’anno scorso ha organizzato il suo raduno annuale. Un appuntamento al quale mancavo da troppi anni, per vari motivi, e che ogni anno mi ripromettevo di ritrovare. Ora non sarà più possibile. Ora, travolto come da una fucilata, mi rendo conto sempre più di che bestia inesorabile sia il tempo, e che non bisogna farlo passare invano, perché le occasioni passano e non tornano più. Banale da dire, è vero, ma è qualcosa a cui si fa caso solo in queste circostanze.
Mi unisco al dolore dei suoi familiari, della sua compagna, dei suoi amici. Abbiamo perso tutti più di quanto crediamo.

ODRZ presentano il brano che rappresenterà la NOC all’Eurofestival – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto sul blog NazioneOscura]

La band brianzola ODRZ ha presentato ieri alla Nazione Oscura Caotica il brano che rappresenterà la NOC all’Eurovision Song Contest di Torino, che si terrà dal 10 al 14 maggio 2022. Il brano non può essere pubblicato prima dell’inizio del festival, pena la squalifica.
Dopo l’annuncio ufficiale della loro proposta (vedi), la stampa era rimasta in sospeso dibattendosi in un animato toto-titolo, finalmente oggi svelato: “ODRZ76“.
Il 10 maggio il brano verrà reso pubblico, insieme alla cover, e dal 15 sarà venduto in copia unica tramite NFT.

Assange e Bernstein: stretti tra due Imperi – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto sul blog della NazioneOscura]

Se da una parte c’è il grande spettro dello zarismo di Vladimir Putin, dall’altro – qui nel libero Occidente – abbiamo una giustizia che incarcera giornalisti liberi. Come Julian Assange, cofondatore e caporedattore dell’organizzazione divulgativa WikiLeaks, e Mark Bernstein, uno degli autori della versione russa di Wikipedia l’enciclopedia libera online.

La Corte suprema britannica non ha ammesso il ricorso di Assange contro la sua estradizione negli Stati Uniti. A questo punto la strada verso la libertà per Assange si fa strettissima, e le speranze di evitare l’estradizione sono oramai ridotte al minimo. La vicenda è tutta nelle mani del ministro dell’Interno britannico, Priti Patel, che dovrebbe prendere la decisione definitiva.

Una sorte simile è toccata a Bernstein, arrestato dalla Direzione Generale contro il crimine organizzato e la corruzione del ministero dell’Interno della Bielorussia. Una notizia che riporta all’ordine del giorno gli arresti nei confronti degli attivisti contro Putin e contro la guerra che si sta svolgendo tra Russia e Ucraina. In seguito all’arresto, l’account di Bernstein è stato bloccato a tempo indeterminato.

Gli imperi hanno regole simili, pur se sviluppati su derive storiche diverse.

La Nazione Oscura propone gli ODRZ per l’Eurofestival – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura’s blog]

Dopo la notizia che la Repubblica di San Marino sta organizzando un festival per selezionare una voce per l’Eurofestival con quasi tutti i partecipanti “infiltrati” italiani, la Nazione Oscura ha deciso di proporre al festival il duo power noise ODRZ.

Lukha Kremo ritira la sua candidatura a Presidente dell’ONU – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto sul blog della Nazione Oscura]

Con un gesto di grande responsabilità, in una Nota Vfficiale, il Presidente della NOC Lukha B. Kremo annuncia il ritiro della propria candidatura alla Presidenza dell’ONU.

Le serie di francobolli Kipple – NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscura‘s blog]

Come annunciato in precedente post, sono usciti i francobolli del 2022 di Kipple Officina Libraria, che comprendono quelli della Nazione Oscura Caotica. Dal 2000 (primo anno di emissione), alcuni di essi appartengono a una serie. Vediamoli nel dettaglio [i fogli sono montaggi dei fogli annuali, non esistono in questo modo, ma ogni francobolli appartiene al foglio del rispettivo anno].

Serie ANNUALE (dal 2000 a oggi): è la serie principale, con la data e un’immagine che, nel tempo è diventata un’opera d’arte che rappresenta meglio lo stato d’animo sociale o personale del periodo.

Leggi il seguito di questo post »

The Sage Page

Philosophy for today

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, humor y fantasía por Fer Alvarado

THE PRODIGY OF IDEAS

This blog is a part of my inner world. Be careful to walk inside it.

Gerarchia di un’ombra

La Poesia è tutto ciò che ti muore dentro e che tu, non sai dove seppellire. ( Isabel De Santis)

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Decades

by Jo & Ju.

The Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Too Many Chiefs (Not Enough Indians)

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: