HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Industrial

Happy Christmas Duplex Ride! – Summit 2018


Gli auguri dei DuplexRide sulle immagini e sonorità, e reading, dell’evento del 15 settembre, cui ho partecipato (si vede e si sente). Grazie, e sottolineo di nuovo la necessità di ascoltare le proposte di questo fantastico collettivo, unico in Italia ma non solo: è stato un piacere immenso aver fatto parte dell’evento e respirato l’atmosfera estrema, innovativa, del gruppo. A presto!

Annunci

Amantra vs Submerged ‎– Lost Direction | Neural


[Letto su Neural]

Ripetizioni sintetiche e atmosfere rituali, un po’ cupe e chiesastiche, c’accolgono fin dai primi solchi, facendosi man mano più spaziali, vibranti e cosmiche. Un tremore continuo, come frutto d’una meditazione delirante ed euforica pervade gli spazi, riempiendo d’una presenza misterica tutta la prima traccia di oltre sedici minuti. Thierry Arnal e Ohm Resistance, che qui si presentano sotto i moniker di Amantra e Submerged, tengono a mantenere alta la tensione, disponendo di tentacolari ganci elettronici e sviluppando un apparato quasi sinfonico, ipnotico e potente, stemperato solo in alcune parti della seconda registrazione (di poco più d’un minuto lunga rispetto alla prima). La brutalità e crudezza delle sequenze viene rabbonita nel complesso da centellinati inserimenti eclettici che incorporano anche elementi melodici, industrial o folk, infondendo un’incertezza sulle fonti d’ispirazione, che evidentemente si preferiscono mantenere celate o comunque non esplicite, vergate soprattutto da un gusto personale e mai in linea con sottogeneri precisi. Alla Kvitnu, etichetta viennese che vanta molti estimatori nelle enclave elettroniche internazionali, un simile approccio multiforme immaginiamo sia assai gradito. Dmytro Fedorenko e Kateryna Zavoloka, ai quali si deve la direzione artistica della label, non fanno mistero, infatti, di amare sia le sperimentazioni più radicali e concettuali che le scene tecnoidi, essendo inclini a suggestioni esotiche e melodiche, ma certo non disprezzando concatenazioni ultra-futuribili e macchiniche, muovendosi quindi in zone liminari della ricerca musicale contemporanea. Non ci stupiremmo nemmeno se qualcuno parlasse in questo caso di post-rock o di distorsioni elettroniche che ricordano certi assoli della psichedelia anni ’60, o se altri tirassero in ballo fra le possibili assonanze i Mogwai e la loro carica visionaria, iterata ed epica. L’ampia varietà di suggestioni stilistiche tiene viva l’attenzione, nei procedimenti utilizzati e nella narrazione tentacolare, nelle intime e strane pieghe delle registrazioni, intense, oniriche e sensibilissime. L’assenza di ritmo non sembra essere un problema per gli autori, vista la matrice cinematica delle sequenze, che esprimono tutta la loro forza imponendo un ciclo temporale decisamente oscuro e immanente, orchestrale ed oppressivo. Oblique manipolazioni ambientali, sperimentalismi assortiti, sintetizzatori ed effetti, una potenza lenta e inarrestabile: è questo il costrutto a disposizione, lancinante e crescente, mentre i minuti passano coinvolgendo l’ascoltatore in maniera sempre più fisica, sorprendente e malsana.

Synapscape – Helix (official video)


Entrando nei gangli psichici degli abissi chimici.

18 anni di ODRZ


Ricevo e diffondo con enorme piacere, averli visti recentemente è stata una bella sferzata di tonicità; chi può vada:

Serata/evento per i 18 anni del progetto.
Cinque live set con altrettanti ospiti, uno per ogni set. Il tutto arricchito da interventi video, performance e danza butoh.

Sul palco con ODRZ:
Monofonic Orchestra
Osvaldo Schwartz
Francesco Zago
Diarrheal Blast feat. Fecalove
Video – Alice Bachmann
Danza – LaMetàFisica
Performance – LiberaMenteLegati

PROGRAMMA

Palco ‘A’: ODRZ e Monofonic Orchestra eseguono una improvvisazione su un estratto dal cd di Maurizio Marsico “Post_Human Folk Music”. Durata: circa 30’

Palco ‘B’: ODRZ e Osvaldo Schwartz eseguono una improvvisazione su un estratto da “ODRZ06”, opera industriale di ODRZ. Performance teatrale di LiberaMenteLegati. Durata: circa 30’

BREVE INTERVALLO: circa 10’

Palco ‘A’: ODRZ e La MetàFisica (butoh e plastica femminile) eseguono “ODRZ61”. Durata: circa 15’

Palco ‘A’: ODRZ e Francesco Zago eseguono una improvvisazione su un estratto da “ODRZ42”, Sinfonia n. 1 di ODRZ. Live video di Alice Bachmann. Durata: circa 30’

Palco ‘B’: ODRZ e Diarrheal Blast feat. Fecalove eseguono una improvvisazione harsh noise. Durata: circa 15’

15 Dicembre 2018
Dalle ore 22,00
Spazio Ligera
Via Padova, 133 – Milano
Ingresso 10 euro

Opera sonora, quadro e musica: KwamaL Back to 2018 by Krell, Wournos Aileen, Magnetica Ars Lab & Ksenja Laginja | NAZIONE OSCURA CAOTICA


Sul blog della NazioneOscura la segnalazione di un esperimento creativo, prettamente in linea con lo spirito connettivista della Kipple, costituito da piccole tavolozze dipinte, da una penna USB e dalla musica sperimentale più all’avanguardia d’Italia. Eccovi la descrizione:

Opera d’arte sonora, 2018 – penna USB 2GB e acrilico e tempera su tela, 45:44 m.

Un’opera che fa da ponte tra pittura e musica, una tela dipinta in stile informale, con allegata una chiavetta USB con brani di musica elettronica ambientale, sperimentale e noise per un’atmosfera aliena e contemporanea. In offerta qui: http://www.kipple.it/prodotto/kwamal-back-to-2018-krell-wournos-aileen-magnetica-ars-lab-ksenja-laginja/

NOS @ Colophonia Room – Acqui (AL) 26.10.2018


Il prossimo gig di una costola dei DuplexRide: NOS. Elettronica di varia matrice, amalgamata in un complex digeniale trasporto metapsichico. Ad Aqui, vicino Alessandria, il 26 ottobre.

RIDE 18 #05 by Duplex Ride @ Casa Musica – 13.10.2018 | Duplex Ride


Un’altra serata evento per i DuplexRide di Genova, alla Casa della Musica di via Boccanegra, ore 21, il 13 ottobre. Chi è da quelle parti non si perda il gig del collettivo più innovativo e sperimentale dell’intero Stivale.

In volo.
Da una pista o una rampa di lancio,
in viaggio da una quota all’altra dell’elettronica.
Con Duplex Ride per un decollo notturno senza costo di biglietto,
da Casa della Musica verso insolite altezze.

Oltre le nuvole, superata la barriera del suono,
tra il blù e il nero dello spazio, un segnale.
Non guardare il panorama, ascoltalo.

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi. Poche parole... solo per le opere per cui vale la pena spenderle... Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

👩‍🎨 Drawing artist 🇮🇹 27 y/o ♍️ 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è che un registro di viaggio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: