HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Miskatonic University

Cronache dalla Miskatonic University – Sub Rosa. Tutti i racconti fantastici. Vol.3 | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la recensione, a cura di Miskatonic University, di Sub Rosa, raccolta di racconti di Robert Aickman edita da Hypnos. Un bel passaggio della rece:

Il termine Sub Rosa, abbastanza comune nel lessico anglosassone, indica un’abbreviazione dall’espressione latina Sub rosa dicta velata est, che indica la “rosa come simbolo di segretezza”. Così, per semplificare, possiamo dunque interpretare il termine Sub Rosa come qualcosa di riservato che sarebbe preferibile non svelare.

Del resto la scrittura enigmatica di Aickman ci viene incontro e in più di un passaggio si ha veramente la sensazione di far quasi parte di una specie di ristretta e selezionata minoranza (addirittura una setta) a cui viene dato il privilegio di assistere ad alcune sconcertanti rivelazioni. Eccoci allora trasportati in un polveroso e buio negozio che vende stranissimi giocattoli, come ad esempio una vecchia e maltenuta casa di bambole di dimensioni a dir poco preoccupanti. Racconto, questo La stanza interna, che sono abbastanza sicuro abbia fornito parecchia ispirazione a un autore come Ligotti.

Oppure, come avviene nel conclusivo Nel bosco, verremo ospitati in una struttura sperduta tra le foreste svedesi che è a metà tra l’albergo di lusso e una clinica assai singolare che cura persone sofferenti di gravi forme di insonnia. E dormire fuori casa diventa davvero poco consigliabile se la meta del vostro soggiorno è la decadente Clamber Court descritta in La polvere sospesa, dove avrete il (dis)piacere di conoscere le glaciali e apatiche sorelle Brakespear, in un incubo che sembra partorito direttamente da un M.R. James in vena di scherzi macabri.

La libreria Miskatonic di Reggio Emilia chiude


Con un post sulla sua pagina FB, la libreria Miskatonic University di Reggio Emilia annuncia la sua imminente chiusura. C’è sconcerto in tutto ciò, dispiacere, emotività: la libreria era diventata rapidamente un punto fermo di tutto il Fantastico italiano, io stesso vi ho presentato con orgoglio Sensorium pochi mesi fa.

È uno di quei posti da genius loci, lì dove il divino esiste; lo immaginavo così prima di presentare da voi, e così mi si è mostrato il luogo le persone, l’affetto di chi era lì ad ascoltare l’evento. So bene quali sono i problemi di una realtà come la vostra, speravo non vi riguardasse, e invece…
Mi dispiace molto, Andrea, ma la fenice non muore: si trasforma. Faremo però cose da un altro lato del continuum.

Ecco il post di Andrea, lo condivido con rammarico. Grazie, comunque.

FINE DELLA CORSA
Carissimi amici, clienti più o meno affezionati, autori ed editori che col tempo abbiamo imparato ad apprezzare sia a livello umano che professionale, semplici simpatizzanti: la libreria Miskatonic University termina la propria storia iniziata nel settembre 2014.
È da un po’ che ero giunto a un bivio e l’idea era concreta già da tempo, ma la conferma definitiva si è avuta nelle ultime settimane.
Chiedo scusa anticipatamente a tutti coloro che mi hanno incontrato e sentito in questo periodo, e ai quali non ho detto nulla in proposito. Purtroppo prima di parlare ho voluto aspettare la certezza totale che ora è diventata definitiva.
Sono molteplici le cause ed i motivi che mi hanno spinto a prendere questa decisione, ed alcuni di essi ritengo sia giusto che non vengano nemmeno divulgati.
Diciamo solo che, pur contando su di un fedele e commovente seguito, purtroppo esso non è più sufficiente a far fronte ai bisogni e alle necessità di una famiglia di quattro persone.
Inoltre, il cosiddetto “e-commerce” è sempre più utilizzato e alla lunga ci ha rosicchiato una bella fetta di clientela, nonostante noi ci siamo sempre dati parecchio da fare anche in quell’ambito. Tutto legittimo figurarsi, e non voglio creare polemiche di nessun tipo perché se oggigiorno la gente sceglie questa via è evidente che ha un proprio ritorno e che riceve qualcosa che io non sono stato in grado di dare.
Aggiungete poi che questo lavoro, pur se fantastico e foriero di tantissime soddisfazioni, mi porta via moltissimo tempo che sottraggo ad altre cose molto importanti. Inoltre ultimamente sto avendo anche qualche problema di salute; ecco che allora penso possiate ben capire come il quadro sia completo.
È una scelta sofferta naturalmente, e molto dolorosa, ma sono convinto del fatto che sia venuto il tempo di agire in questo senso.
Volendo poi avrei anche io qualche sassolino da togliermi, come credo che sia abbastanza comune quando le cose non vanno come si desidera (del resto è sempre colpa degli altri, no?) ma per ora preferisco evitare recriminazioni, come già detto. Penso molto semplicemente che non sia il caso, in questo momento. Forse lo farò più avanti, o forse no, ma di sicuro attualmente è l’ultima cosa che mi interessa.
A tutti coloro che ci hanno supportato e voluto bene andrà per sempre il nostro eterno ringraziamento, anche perché una cosa bellissima e che nessuno potrà toglierci mai è il gran numero di persone ECCEZIONALI che abbiamo avuto la fortuna di incontrare e conoscere svolgendo questa attività.
Persone belle, di quelle che non è facile trovare e che se per caso le trovi devi tenertele ben strette.
Quindi, ancora una volta, grazie dal più profondo del cuore.
Ho usato spesso la prima persona singolare perché negli ultimi tempi il responsabile della gestione ero io, ma tenete presente che queste sono parole scritte anche a nome di Giulia.
Il fatto che tutti voi, pur non vendendola più a causa dei suoi durissimi impegni di mamma lavoratrice, e ciononostante abbiano continuato a chiedere costantemente di lei e rivolgerle frasi di sincero affetto, fa ben capire quanto sia stata importante e decisiva in questo percorso che abbiamo intrapreso assieme.
Naturalmente nelle prossime settimane provvederemo a saldare le ultime fatture e a regolare le questioni con i nostri partner commerciali, ai quali va la nostra riconoscenza e chiediamo di avere solo un po’ di pazienza.
Comunichiamo inoltre alla clientela che manterremo ancora l’apertura al pubblico (pur con orari variabili) per qualche settimana, al fine di smaltire il materiale in eccedenza (soprattutto libri usati e remainder) e provvedere a terminare le ultime cose.
Questa pagina continuerà ad essere attiva ancora per un po’, soprattutto al fine di aiutare gli interessati ad effettuare gli acquisti conclusivi ed aggiornarvi sulla data della chiusura definitiva.
Nel frattempo, sperando che possano esserci altre occasioni in futuro, mandiamo a tutti un caro saluto e un abbraccio.

Andrea e Giulia
Miskatonic University Bookstore

Il SensoriumTour approda alla Miskatonic University, oggi a Reggio Emilia (last seal)


Il SensoriumTour prosegue il suo cammino e approda oggi alla Miskatonic University di Reggio Emilia, in via Squadroni 10/A; alle ore 17.00, con Ksenja Laginja come illustratrice e Giovanni De Matteo come moderatore, presenteremo il progetto di sesso quantico Sensorium, raccolta di miei racconti a tema edita da Delos Digital tramite la sua collana cartacea TukTuk. Qui l’evento FaceBook.

Ci vediamo lì?

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Il SensoriumTour approda alla Miskatonic University, a Reggio Emilia il 17 novembre (second seal)


Il SensoriumTour prosegue il suo cammino e approda alla Miskatonic University di Reggio Emilia, in via Squadroni 10/A; sabato 17 novembre, alle ore 17.00, con Ksenja Laginja come illustratrice e Giovanni De Matteo come moderatore, presenteremo il progetto di sesso quantico Sensorium, raccolta di miei racconti a tema edita da Delos Digital tramite la sua collana cartacea TukTuk. Qui l’evento FaceBook.

Ci vediamo lì?

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Il SensoriumTour approda alla Miskatonic University, a Reggio Emilia il 17 novembre


Il SensoriumTour prosegue il suo cammino e approda alla Miskatonic University di Reggio Emilia, in via Squadroni 10/A; sabato 17 novembre, alle ore 17.00, con Ksenja Laginja come illustratrice e Giovanni De Matteo come moderatore, presenteremo il progetto di sesso quantico Sensorium, raccolta di miei racconti a tema edita da Delos Digital tramite la sua collana cartacea TukTuk. Qui l’evento FaceBook.

Ci vediamo lì?

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Will I have the power to love???

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Gallerie da Vinci

Paesaggi dell'Anima

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: