HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Movie

Ancora auguri per la tua morte | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine la recensione a una dittico cinematografico, dal plot assai stimolante anche se non del tutto originale: Ancora auguri per la tua morte, entrambi del regista Christopher Landon. Eccone una breve descrizione:

Nel primo film (Auguri per la tua morte) la popolare studentessa Tree Gelbman si sveglia la mattina del suo compleanno nella stanza di un ragazzo conosciuto la sera prima. Ancora intontita, con i postumi di una sbornia, si alza e se ne va. Deve infatti prepararsi per la sua festa di compleanno. Tuttavia, a fine giornata Tree viene aggredita e uccisa da un individuo mascherato. A questo punto la ragazza dovrebbe abbandonare la vita terrena… ma così non avviene, perché Tree si risveglia di nuovo nella camera da letto del ragazzo conosciuto la sera prima del suo compleanno. È l’inizio di un loop temporale in cui l’ultimo giorno della sua vita pare destinato a ripetersi all’infinito. Ogni giorno l’assassino riesce ad ucciderla e ogni giorno Tree si risveglia nella solita camera da letto. Tree cerca disperatamente una soluzione alla sua incredibile situazione, ma nessuno le crede ed è disposto ad aiutarla. L’unico modo per salvarsi è scoprire l’identità del suo assassino, impedirgli di ucciderla e ripristinare così il regolare corso del tempo.

In Ancora auguri per la tua morte Tree, convinta di essersi ormai lasciata alle spalle per sempre le terribili esperienze del primo film, scopre che il loop temporale ha generato due diverse dimensioni. Nel primo film la studentessa ha scoperto l’identità del suo aggressore… all’interno della prima dimensione. Adesso si ritrova però ad affrontare la seconda dimensione e quindi un nuovo assassino, e a porsi l’inevitabile domanda: che cosa ha causato il loop temporale?

Se nel primo film l’attenzione del pubblico era tutta incentrata sull’identità del misterioso assassino, tema poco originale ma reso molto attraente grazie allo stratagemma del loop temporale, in questo sequel abbiamo una trama più complessa: non si tratta soltanto di svelare l’identità dell’aggressore. Al centro della storia stanno nuove e più profonde tematiche: perché Tree è entrata in un loop temporale? E, ora che si ritrova di fronte all’esistenza di due diverse dimensioni, quale vita sarebbe meglio vivere?

Annunci

Hirngespinste


Si nasconde in te, la sensazione di essere strutturata. Da lì, in cascata enormi cognizioni di defacing razziale

Spirit Reckoning: il poster del film di Jimmy Lee Combs | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la segnalazione di un prossimo film Western-Horror, qualcosa che riconduce ai primi FieldsNephilim, insomma: Spirit Reckoning. Ecco la scheda e sopra, la locandina.

Spirit Reckoning si svolge nel selvaggio West intorno al 1875. Il film segue Sam Conley, un contadino che cerca di sbarcare il lunario. Un giorno, mentre Sam è fuori a vendere i suoi prodotti, sua moglie viene brutalmente picchiata e violentata da 3 uomini capeggiati da Savage Bill. Quando Sam ritorna a casa viene impiccato insieme alla moglie e al loro bambino. Uno sciamano indiano lo riporterà in vita, così Sam potrà iniziare il suo nuovo viaggio fatto di vendetta, proiettili e sangue.

Il primo Re | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine la recensione al film, di prossima uscita, Il primo Re (stesso titolo del romanzo di Forte e Anselmi, ma con cui non ha attinenze se non il soggetto della storia: la fondazione di Roma). Ecco un estratto dalla rece:

Il primo Re abbandona la prospettiva mitologica a cui siamo tradizionalmente legati, si immerge in una ricostruzione moderatamente verosimile del passato, bilanciandosi timorosamente sulla sottile linea che determina i limiti della sospensione dell’incredulità. I reperti archeologici dell’VIII secolo avanti Cristo ci svelano sicuramente qualche dettaglio su come poteva essere la quotidianità delle tribù abitanti il Lazio, ma il resto si basa perlopiù su ipotesi o fantasie difficilmente verificabili.

Che sia per l’idioma professato o per il linguaggio corporeo messo in scena, l’enfatizzazione del film rischia di essere intesa da alcuni come cartoonesca; non tutti saranno in grado di apprezzare i ritmi e le alchimie ambiziosamente suggeriti, ma il tentativo di Matteo Rovere di muoversi tra cinema “alto” e commerciale non può evitare di accattivarsi anche qualche feroce detrattore. Il primo Re è in ogni caso un film che ambisce a essere mastodontico, è fatto per essere visto sul grande schermo e difficilmente la sua potenza sarà trasmessa adeguatamente da uno schermo del computer o dal televisore del salotto. Se pensate possa interessarvi cogliete l’occasione e andatelo a appena arriva nelle sale, prima che sia troppo tardi.

Lords of Chaos: il full trailer del film sul black metal norvegese | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la segnalazione del trailer di Lord of chaos, il film sulle band scandinave di BlackMetal degli anni ’80 che hanno davvero rappresentato quanto di più violento, incontrollabile, oscuro si è sviluppato nel mondo del Rock.

Lord of Chaos racconta la vera storia del black metal norvegese e degli artisti che più di tutti hanno segnato la scena musicale degli anni ’80, un gruppo di ragazzi che hanno espresso il loro talento non solo facendo musica ma anche incendiando chiese, profanando tombe e compiendo omicidi: i Mayhem.

Online il secondo trailer ufficiale de Il Primo Re | FantasyMagazine


Sta per uscire Il primo Re, film tutto italiano su Romolo e Remo e sulla fondazione (per niente epica, anche se mitica) di Roma, recitato tra l’altro in una lingua protolatina. Su FantasyMagazine, mentre qui sotto i due trailer; dal 31 gennaio nei cinema.

Pet Sematary: il primo trailer del remake | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine il trailer del remake di Pet Sematary, nato da una storia terrificante del Re, Stephen King.

Basato sul romanzo horror di Stephen KingPet Sematary segue il Dr. Louis Creed che, dopo essersi trasferito con la moglie Rachel e i loro due bambini da Boston nel Maine, scopre un misterioso terreno di sepoltura nascosto nel profondo del bosco vicino alla nuova casa di famiglia. Quando la tragedia li colpisce, Louis si rivolge al suo strano vicino, scatenando una pericolosa reazione a catena che porta a terribili conseguenze.

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi. Poche parole... solo per le opere per cui vale la pena spenderle... Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

🇮🇹 27 |♍ ✏Drawing artist 📚Cover artist Edizioni Underground? / Edizioni Open 🗨Cartoonist 🌋 Sicilian blood ♥Goth lover 📨evelynartworks@virgilio.it 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

Giornale dei lavoratori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: