HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Neurologia

Arte e neuroscienze | L’indiscreto


Su L’indiscreto un articolo che indaga il rapporto tra arte e neuroscienze, una continuazione eterna del dualismo scienza e umanesimo. Un estratto:

Nel 1959 C.P. Snow, il fisico molecolare che in seguito divenne romanziere, affermò che la vita intellettuale occidentale è divisa fra due culture: quella scientifica, che si occupa della natura fisica dell’Universo, e quella umanistica – letteratura e arte – che si è interessata alla natura dell’esperienza umana. Avendole vissute e sperimentate entrambe, Snow era giunto alla conclusione che questa divaricazione fosse sorta perché nessuna delle due culture comprendeva le metodologie o gli obiettivi dell’altra. Per far progredire la conoscenza umana ed essere di beneficio alla società, sosteneva, scienziati e umanisti devono trovare il modo di colmare lo iato tra le loro due culture. Da allora le osservazioni di Snow, fatte nel corso della prestigiosa Robert Rede Lecture all’Università di Cambridge, hanno dato vita a un notevole dibattito su come tale divario potrebbe essere colmato.
Il mio scopo è quello di illustrare un modo per farlo, concentrandomi su un punto comune in cui le due culture possono incontrarsi e influenzarsi a vicenda nelle neuroscienze e nell’arte contemporanea. Tanto le neuroscienze quanto l’arte astratta si pongono, in modo diretto e coinvolgente, domande e obiettivi che sono centrali per il pensiero umanistico. In questa ricerca condividono, in misura davvero sorprendente, alcune metodologie.

Annunci

Danno neurologico


Non sussiste il tuo pensiero perché tu non sei incisivo, e le parole escono dalla psiche di loro volontà, si configurano oltre il probabile danno neurologico che ti tempesta.

Come l’LSD condiziona il linguaggio – ORME SVELATE


Sul blog di Daniele Corbo una segnalazione di studi sull’LSD, che sembrano dar risalto a piani di comprensione – legati alla parola – più liberi, associativi, d’impronta galileiana. Probabilmente è un approccio giusto, ma in casi come questi non vanno dimenticati gli aspetti cosiddetti irrazionali del composto lisergico, che come fa rilevare Graham Hancock sul suo Sciamani, erano in grado di mettere in connessione la parte antropica del nostro essere col cosmo surreale, mistico, popolato di energia superiore. Credo che lo studio metta semplicemente in risalto un aspetto minore della enorme questione psichedelica, i mondi surreali che premono sul nostro non vengono nemmeno presi in considerazione, e questo è fondamentalmente giusto dal ristretto lato della realtà sottoposta al nostro dominio sensoriale.

In questo studio, la dott.ssa Neiloufar Family, post-doc dell’Università di Kaiserslautern, indaga su come l’LSD possa influire sulla parola e sul linguaggio. Ha chiesto a dieci partecipanti di nominare una sequenza di immagini sia sotto placebo che sotto gli effetti dell’LSD, a una settimana di distanza. I risultati hanno dimostrato che mentre l’LSD non influenza i tempi di reazione, le persone sotto LSD hanno commesso più errori che erano simili alle immagini che hanno visto. Per esempio, quando le persone hanno visto un’immagine di un’auto, avrebbero accidentalmente detto “autobus” o “treno” più spesso sotto LSD che sotto placebo. Ciò indica che l’LSD sembra influenzare le reti semantiche della mente, o come le parole e i concetti sono memorizzati in relazione l’uno con l’altro. Quando l’LSD rende più forte l’attivazione della rete, vengono in mente più parole della stessa famiglia di significati. I risultati di questo esperimento possono portare a una migliore comprensione delle basi neurobiologiche dell’attivazione della rete semantica. Questi risultati sono rilevanti per la rinnovata esplorazione della psicoterapia psichedelica, che si sta sviluppando per la depressione e altre malattie mentali. Gli effetti dell’LSD sulla lingua possono portare a una cascata di associazioni che consentono un accesso più rapido a concetti lontani memorizzati nella mente. I molti potenziali usi di questa classe di sostanze sono oggetto di dibattito scientifico, così come gli effetti collaterali. L’aumento dell’attivazione delle reti semantiche può portare a pensieri e concetti distanti o persino inconsci. Questi risultati sono coerenti con un effetto “entropico” generalizzato sulla mente. Sarebbe il caso di incorporare misure di neuroimaging diretto in studi futuri e di impiegare misure più naturalistiche di elaborazione semantica che possano migliorare la validità ecologica.

Compendio


Rischiando risvolti poco pratici e distanti, la definizione di segnalazione si attesta su valori neurologici e metafisici. Un compendio di regole inumane applicate.

Resistenze all’involucro


Sai cosa è nascosto nell’angolo retinale di attenzione? Le resistenze all’incarnazione si allineano alle necessità psichiche e neurali dell’involucro.

Neurologia


Ho incontrato la ricorrenza estatica farsi riconoscenza, mostrarsi interiore e ricattatoria. Simbologie espanse di un contesto erratico che affonda nella neurologia.

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Scrittore con predilezione per l'horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

Drawing artist 🇮🇹 26 ♍️ I'm an artistic spirit. 👩‍🎨 I draw, therefore I am. 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti Editoriali

parlo di editoria e creo eBook

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Con me, nell’universo!

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: