HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Olosensorialità

Crash illusorio


Crash sistemico ondulato, seguendo le linee di forza psichiche del continuum illusorio.

Cose verosimili


Rovisti i rimandi estremi alla raccolta psichica e trovi ineducati momenti d’immagini mai esistiti, eppure verosimili.

Esisti?


Non hai alcun movimento da notificarmi, perché sei immobili nella magnificenza dello spaziotempo che hai intorno. Esisti, quindi?

Green gods


Le divinità verdi si apprestano a modificare i tuoi fantasmi interiori, rivestendoli e rinforzandoli di energia aliena.

Fields of the Nephilim – Love Under Will


L’estetica di un’epica elohim rifrange il disfacimento di eoni.

Xavier Charles / Bertrand Gauguet – SPECTRE | Neural


[Letto su Neural]

Xavier Charles al clarinetto e Bertrand Gauguet al sassofono contralto sono un duo ben solido, che può vantare diversi anni d’esperienza con continue collaborazioni a partire oramai dal 2013. Queste di SPECTRE, pubblicazione su CD realizzata all’inizio del maggio 2020 presso la Akousis Records – e che comprende complessivamente sei tracce – sono frequenze accuratamente organizzate, dilatate, diluite, che inducono a una sospensione temporale, favorendo un ascolto contemplativo, fatto di vuoti e respiri, passaggi lacunosi e poi concentrazioni d’energia, in un intreccio assai raffinato e tutto mentale. Tre di queste produzioni, “Phonomnèse 1”, “Phonomnèse 2” e “Phonomnèse 3”, sono specificatamente focalizzate sull’esplorazione di spazi multifonici al limite delle possibilità dei due strumenti. “Point fantôme” è invece strutturata sul tema del respiro, concepita idealmente come un punto di fuga tra due differenti spazi sonori, mentre “Étendue 1” e “Étendue 2” lavorano su tessiture musicali frutto di una sviluppata amplificazione di suoni lievissimi. Le improvvisazioni sono ineccepibili e altere, con il sassofonista contralto francese che utilizza tecniche acustiche e approcci microtonali – oramai già da oltre una decade nel suo repertorio – mentre il clarinettista ha in genere un approccio maggiormente materico, pur interrogandosi comunque sulle varie questioni relative alla fruizione dei suoni e a reinventare un’attenzione all’ascolto. Xavier Charles, tuttavia, nonostante un approccio più diretto, si muove perfettamente in sintonia con il suo collega e non è certo un caso che nelle sue ultime ricerche si concentri su installazioni di altoparlanti vibranti, al limite di più sollecitazioni e generi, evidentemente una maniera per rimanere sempre ricettivo a nuove sollecitazioni e stimoli. La tenuità e il reciproco influenzarsi dei due musicisti su molteplici piani rende vivida l’improvvisazione e moltiplica le suggestioni. Siffatte non convenzionali tecniche sono così interiorizzate da apparire all’ascoltatore assolutamente naturali e, se in alcuni passaggi sembra che il tempo rallenti fin quasi a fermarsi, questo produce l’effetto come di un’istantanea, cristallizzando per un attimo il fluire controllato dei passaggi, mantenuti nell’intersezione delle parti piuttosto dettagliati e mutevoli.

Cavalca la finzione


Il materiale fittile sostituisce i frammenti marmorei, l’inversione del tempo si rivela come un altro aspetto reale dell’illusione sensoriale e tu devi solo cavalcare ogni singola possibilità della finzione.

Il buongiorno


Mi rivesto di una sensazione estatica, finalizzata alla comprensione sistemica dell’ineffabile.

Dichiarazione di Lukha B. Kremo | NAZIONE OSCURA CAOTICA


Sul blog della NazioneOscura ricompare il presidente Lukha B. Kremo, uscito da un recente e strano rapimento, di cui lui non ha memoria e la cui storia è testimoniata dal tag WhereIsKremo dello stesso blog kaotico. Il comizio del Presidente indaga le pieghe del reale, dietro cui si nasconde un messaggio di criptorealtà, ovvero di un reale fake che, però, funziona benissimo e forka frattalmente altri reali.

A voi il video:

Costrutto quantico insalubre


Accolgo le differenze con un costrutto insalubre, mosse radiose che sembrano emanazioni, e infine il ricordo che diviene manifestazione di assurdità, perché non sai quale realtà si materializza.

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nerxes.com

– Daily writings | for thoughtful & reflective moments.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: