HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Pier Luigi Manieri

Radar – Esploratori dell’immaginario – Tolfa, oggi e domani 16 luglio


Oggi e domani 16 luglio a Tolfa, vicino Roma, presso la Villa Comunale, si svolgerà la quarta edizione della manifestazione Radar – Esploratori dell’immaginario, ideata e condotta da Pier Luigi Manieri.

Evento interdisciplinare declinato attraverso incontri letterari, fiera libri, esposizione d’arte e di memorabilia, concerti, reading, laboratori di scrittura.

Ci saranno un paio di panel che mi vedranno coinvolto, domani alle 10.00 con un laboratorio di scrittura (Il racconto in tre mosse) e alle 19.30, con un ricordo intenso di Sergio Altieri; segnalo inoltre un reading poetico di Ksenja Laginja dal titolo Singolarità oggi alle 20.00, ma il palinsesto è ricco di altri eventi e ospiti, tra i quali segnalo Roberto Genovesi, Alessandro Bottero, Riccardo Rosati e molti altri. Ci vediamo lì?

Radar – Esploratori dell’immaginario – Tolfa, 15 e 16 luglio


Sabato e domenica 15 e 16 luglio a Tolfa, vicino Roma, presso la Villa Comunale, si svolgerà la quarta edizione della manifestazione Radar – Esploratori dell’immaginario, ideata e condotta da Pier Luigi Manieri.

Evento interdisciplinare declinato attraverso incontri letterari, fiera libri, esposizione d’arte e di memorabilia, concerti, reading, laboratori di scrittura.

Ci saranno un paio di panel che mi vedranno coinvolto, la domenica alle 10.00 con un laboratorio di scrittura (Il racconto in tre mosse) e alle 19.30, con un ricordo intenso di Sergio Altieri; segnalo inoltre un reading poetico di Ksenja Laginja dal titolo Singolarità il sabato alle 20.00, ma il palinsesto è ricco di altri eventi e ospiti, tra i quali segnalo Roberto Genovesi, Alessandro Bottero, Riccardo Rosati e molti altri. Ci vediamo lì?

B U I O – Rassegna su Lovecraft


Sabato 6 maggio, alle 18.00  sarò ospite della rassegna B U I O, presso il Defrag di Via delle Isole Curzolane 75, Roma, per un workaround collettivo su HP Lovecraft. Ringrazio l’organizzazione e in particolare Pier Luigi Manieri per l’ottima ospitalità; su FaceBook e su MeloBox per chi non ama il FacciaLibro, potrete inoltre trovare il programma completo, che prevede anche risvolti musicali e visuali, con proiezioni di film (su tutti, Il seme della follia, di John Carpenter).

Dopo la trionfale affermazione di Orwell 2016, il duo di curatori-organizzatori Pier Luigi Manieri & Sergio Lombardi ha concentrato l’attenzione su un altro pilastro della letteratura d’evasione, H. P. Lovecratf, l’indiscusso padre dell’horror, capace non solo di dar vita a una personale cosmogonia e di spaziare fino ai confini della metafisica quantistica ma anche e soprattutto, in virtù di ciò, di essere seminale per quello che poi sarebbe stato espresso tanto in letteratura, quanto negli atri linguaggi.
Lovecraft sarà esplorato lungo ogni coordinata, così che si possa tracciarne un ritratto esauriente e sintetico. Da questo assunto, si arriva gli “altri orrori contemporanei”; sottotitolo dal doppio significato che tanto sottende all’apertura verso scenari horror più eterogenei fino agli attuali, quanto allude alla dinamica dell’evento articolata su più appuntamenti in simultanea. Pertanto, “contemporanei”.
BUIO – H.P. Lovecraft e altri orrori contemporanei, spaziando su più fronti, dal cinema all’arte che si affiancano alla letteratura, è un’occasione unica in cui si combinano divulgazione e intrattenimento, grazie al coinvolgimento di penne prestigiose come Sandro Battisti e di autori emergenti tra i più interessanti come Liè Larousse e Luca Pavia; saggisti del calibro di Riccardo Rosati e Marcello Rossi, critici d’alto profilo come Stefano Coccia e Fabrizio Giosuè, intellettuali e esperti d’immaginario come Vittorio Varano, Giuseppe Mele e Gianfranco Tomei; registi dal tratto dark come Carlo Roberti; pittori e fotografi dalla particolare sensibilità come Fernando Di Nucci; Eduardo Fiorito; Antonio Taschini, Monica Sarandrea, Sabrina Barbagallo, Guido Laudani, Daniele Contavalli, Gianfranco Antonini, Lucio Fabale, Ivan Paduano. Chiudono in bellezza due momenti musicali “da paura”.

“H. P. Lovecraft e altri orrori contemporanei” si attesta come l’evento definitivo incentrato sulla figura dello scrittore di Providence.

Programma:
Ore 16:30 Apertura esposizione collettiva: “Il Buio oltre Lovecraft”
Artisti: Fernando Di Nucci, Eduardo Fiorito, Antonio Taschini, Monica Sarandrea, Sabrina Barbagallo, Gianfranco Antonini, Guido Laudani, Daniele Contavalli, Lucio Fabale, Ivan Paduano

Dalle ore 17:30 Miscellanea in nero… Proiezioni cortometraggi e videoclip orrorifici di autori vari
Exorcism Tutorial – Low Level Tutoria regia di Luna Gualano, 2013 genere: commedia-horror
Lievito Madre regia di Fulvio Risuleo, 2014 genere: fantastico
Interventi di Stefano Coccia e Fabrizio Giosuè

Ore 18:00:Tavola rotonda. Focus H.P. relatori: Vittorio Varano: La filosofia in nero. Giuseppe Mele: esegesi del mostro: Riccardo Rosati: se Lovecraft è razzista…; Gianfranco Tomei: Lovecraft, Poe e Howard: il neo gotico americano; Pier Luigi Manieri da Martin Mystere a Pacific Rim: l’influenza di H.P.; Sandro Battisti: L’eredità di Lovecraft ; Marcello Rossi da Ritratto di donna velata a Albert e l’uomo nero: la stagione dello sceneggiato dark italiano
Modera: Pier Luigi Manieri

Ore 19:00: Presentazione del saggio “Lo schermo immaginario” (ed. Tabula fati) di Riccardo Rosati. Presenta Antonio Tentori

Ore 20:00: proiezione de Il seme della follia di John Carpenter. Introduzione di Pier Luigi Manieri; Stefano Coccia

Ore 20:30 Poker d’incubi live tour
Poker d’incubi
Scritto da DuediRipicca – Gianluca PaviaLié Larousse
Musicisti: Simone Fedele, Matteo Cattani

Ore 21:30 Presentazione concept album ispirato a Lovecraft – Ingranaggi della Valle “Warm Spaced Blue”

Ore 22:00 Arkham DJ Set: brani ispirati a Lovecraft e tratti da colonne sonore horror

Ore 22:30 Presentazione cd Taproban “Per Aspera Ad Astra”

Ore 22:45 TAPROBAN (Horror Prog) in concerto

Presentazione Operazione Europa | Centro Culturale Gabriella Ferri, Roma, oggi 15/11/2016


14910576_1113225975435692_6332907917347187069_nOggi 15 novembre alle ore 19.00 sarò ospite presso il Centro Culturale Gabriella Ferri, Via delle cave di Pietralata 76, Roma, nell’ambito della manifestazione Container Zero Defect, per un incontro con il pubblico cui sarà presentata l’antologia Operazione Europa, edita da Elara. Oltre ad Alessio “Galessio” Brugnoli, sarà presente assieme ad altri autori anche il curatore, Pier Luigi Manieri, mentre l’incontro sarà moderato dall’editore Armando Corridore.

La cornice della manifestazione è più ampia, verrà inaugurata un’ora prima dell’incontro e sarà aperta fino al 21 novembre; al suo interno, temi di arte contemporanea declinata al Fantastico e alla SF. Ci vediamo lì?

Presentazione Operazione Europa | Centro Culturale Gabriella Ferri, Roma, 15/11/2016


14910576_1113225975435692_6332907917347187069_nMartedì 15 novembre alle ore 19.00 sarò ospite presso il Centro Culturale Gabriella Ferri, Via delle cave di Pietralata 76, Roma, nell’ambito della manifestazione Container Zero Defect, per un incontro con il pubblico cui sarà presentata l’antologia Operazione Europa, edita da Elara. Oltre ad Alessio “Galessio” Brugnoli, sarà presente assieme ad altri autori anche il curatore, Pier Luigi Manieri, mentre l’incontro sarà moderato dall’editore Armando Corridore.

La cornice della manifestazione è più ampia, verrà inaugurata un’ora prima dell’incontro e sarà aperta fino al 21 novembre; al suo interno, temi di arte contemporanea declinata al Fantastico e alla SF. Ci vediamo lì?

La regia di frontiera di John Carpenter | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la recensione a un saggio di Pier Luigi Manieri che ha come soggetto John Carpenter. Parliamo di La regia di frontiera di John Carpenter, edito da Elara. Un estratto:

Credo che se si chiedesse a un pubblico eterogeneo di definire John Carpenter con due parole la maggior parte degli intervistati risponderebbe “regista horror”. Definizione non del tutto inesatta ma certamente riduttiva, come spiega egregiamente Pier Luigi Manieri nel suo saggio La regia di frontiera di John Carpenter.

Il regista americano ha legato la sua fama al fantastico e all’horror, con giusto un paio di incursioni nel cinema d’azione; nonostante questo, secondo Manieri Carpenter può essere definito un regista western. La tesi, che si intuisce a partire dal titolo, è apparentemente strampalata e tutta da dimostrare, dopotutto stiamo parlando di un regista che non ha mai girato un film su cowboy e pellerossa.

Nonostante questo non trascurabile dettaglio, Manieri riesce a essere convincente, incalzando il lettore con concetti e domande che portano a ricostruire la struttura dell’opera carpenteriana in modo nuovo e sorprendente.

Operazione Europa, la presentazione


Giovedì 14 luglio, nell’ambito del Fantafestival, sarò presente come relatore al cinema Savoy, in via Bergamo 25, Roma, per parlare della mia esperienza all’antologia Operazione Europa, edita da Elara, in cui compaio con il mio racconto Daddy assieme ad altri autori, come Alessio “Galessio” Brugnoli che mi accompagnerà nella presentazione. Modererà Pierluigi Manieri, coadiuvato dall’editore Armando Corridore. Ci vediamo lì?

Operazione Europa – Elara


È uscito oggi per la Elara un’antologia, Operazione Europa, che contiene i racconti di quattordici autori: Donato Altomare, Marina Betto, Alessio “Galessio” Brugnoli, Claudio Chillemi, Francesco Cinquemani, Filippo Colizza, Antonino Fazio, Mario “Black M” Gazzola, Claudia Graziani, Pier Luigi Manieri, Davide Roma, Ferruccio Serraglia, Adelmo Togliani e, sì, anche un mio piccolo racconto. Il tema è il futuro prossimo dell’Europa, diciamo entro i prossimi cinquant’anni, e ognuno di noi ha sviluppato la sua particolare visione; ha coordinato il tutto il bravo Pier Luigi Manieri, e io non posso che ringraziare per la bella prova cui mi hanno chiamato a partecipare, uno spicchio di mio futuro (poi capirete leggendo) incastonato tra le pagine di un’opera intrigante.

ORWELL 2016 | Roma, Oggi 20/02/2016


Il Grande Fratello e i Pink Floyd cosa hanno in comune? Sapevate che quello che avviene oggi era già stato previsto? Avete mai sentito parlare di: Distopia, Orwelliano, Controllo delle Masse, Pensiero Unico, Condizionamento 12669646_950218988401707_4306190028517274576_nMentale? Conoscete le reali differenze fra maiali, pecore e cani?
Per la prima volta in Italia un evento dedicato a George Orwell da ogni possibile punto di vista: Cinematografico, Musicale, Letterario, Visuale e Teatrale. Ci vediamo lì?

Programma completo (qui l’evento su FaceBook):
17:30 * ORWELL NELL’IMMAGINE *
Mostra di opere, copertine e iconografia ispirate a Orwell (con opere originali di Giampaolo Atzeni, Fernando Di Nucci, Paolo Torella, Guido Laudani, Viviana Mauriello e Lucio Fabale)

17:30 * ORWELL NEL CINEMA *
Proiezione del film: “Orwell 1984”

19:30 * ORWELL NELLA LETTERATURA *
Orwell: distopia o premonizione? Eredità e influenze sull’immaginario
Sandro Battisti: Huxley e Orwell: la fantascienza sociologica come chiave per interpretare l’Europa del 21o secolo: condizionamenti e droghe di massa
Alessio “Galessio” Brugnoli: Bradbury e Orwell: oscurantismo e sublimazione
Emmanuele “Peja” Jonathan Pilia: L’architettura e la tecnologia di Regime
Carlo Roberti: Grande Fratello su Grande Schermo: Orwell al cinema
Vittorio Varano: Analisi del pensiero Orwelliano e fondamenti filosofici tra catastrofismo e complottismo
Pier Luigi Manieri: Da Brazil a V – per vendetta. Totalitarismi e immaginario
(Modera Pier Luigi Manieri)
Reading del Decalogo da “La Fattoria Degli Animali” e reading delle Regole della Società di “1984”
Libreria distopica

20:45 * ORWELL NEL CINEMA *
Proiezione del film: “La Fattoria degli Animali”
Propaganda Cartoon: rassegna di cartoni animati di regime degli anni ’30-’40

21:00 * ORWELL NELLA MUSICA ROCK *
Selezione di Musica Rock ispirata ad Orwell
22:30 * Esecuzione integrale di ANIMALS *
il capolavoro ORWELLIANO dei PINK FLOYD, da parte dei LAB70 il gruppo che meglio di tutti ha saputo ricostruire il concept album del 1977. A seguire, i LAB70 eseguiranno alcuni classici dei Pink Floyd, concludendo l’evento Orwell 2016

ORWELL 2016
Sabato 20 febbraio 2016
DEFRAG
Via delle Isole Curzolane 75 – Roma

ORWELL 2016 | Roma, 20/02/2016


Il Grande Fratello e i Pink Floyd cosa hanno in comune? Sapevate che quello che avviene oggi era già stato previsto? Avete mai sentito parlare di: Distopia, Orwelliano, Controllo delle Masse, Pensiero Unico, Condizionamento 12669646_950218988401707_4306190028517274576_nMentale? Conoscete le reali differenze fra maiali, pecore e cani?
Per la prima volta in Italia un evento dedicato a George Orwell da ogni possibile punto di vista: Cinematografico, Musicale, Letterario, Visuale e Teatrale. Ci vediamo lì?

Programma completo (qui l’evento su FaceBook):
17:30 * ORWELL NELL’IMMAGINE *
Mostra di opere, copertine e iconografia ispirate a Orwell (con opere originali di Giampaolo Atzeni, Fernando Di Nucci, Paolo Torella, Guido Laudani, Viviana Mauriello e Lucio Fabale)

17:30 * ORWELL NEL CINEMA *
Proiezione del film: “Orwell 1984”

19:30 * ORWELL NELLA LETTERATURA *
Orwell: distopia o premonizione? Eredità e influenze sull’immaginario
Sandro Battisti: Huxley e Orwell: la fantascienza sociologica come chiave per interpretare l’Europa del 21o secolo: condizionamenti e droghe di massa
Alessio “Galessio” Brugnoli: Bradbury e Orwell: oscurantismo e sublimazione
Emmanuele “Peja” Jonathan Pilia: L’architettura e la tecnologia di Regime
Carlo Roberti: Grande Fratello su Grande Schermo: Orwell al cinema
Vittorio Varano: Analisi del pensiero Orwelliano e fondamenti filosofici tra catastrofismo e complottismo
Pier Luigi Manieri: Da Brazil a V – per vendetta. Totalitarismi e immaginario
(Modera Pier Luigi Manieri)
Reading del Decalogo da “La Fattoria Degli Animali” e reading delle Regole della Società di “1984”
Libreria distopica

20:45 * ORWELL NEL CINEMA *
Proiezione del film: “La Fattoria degli Animali”
Propaganda Cartoon: rassegna di cartoni animati di regime degli anni ’30-’40

21:00 * ORWELL NELLA MUSICA ROCK *
Selezione di Musica Rock ispirata ad Orwell
22:30 * Esecuzione integrale di ANIMALS *
il capolavoro ORWELLIANO dei PINK FLOYD, da parte dei LAB70 il gruppo che meglio di tutti ha saputo ricostruire il concept album del 1977. A seguire, i LAB70 eseguiranno alcuni classici dei Pink Floyd, concludendo l’evento Orwell 2016

ORWELL 2016
Sabato 20 febbraio 2016
DEFRAG
Via delle Isole Curzolane 75 – Roma

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

it takes a fool to remain sane

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Jakob Iobiz

Scrittore

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: