HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Reincarnazione

Conferenti


Indifferenze afferenti alle stratificazioni di differenti periodi, in un contrasto sofferente del tempo e delle anomalie da esso conferenti.

Annunci

Il summa


Le mosse oscure sono oltre il buio incipiente, nei meandri della mia stessa anamnesi psichica riconosco i tremori di un tempo, perché ne ricordo la genesi oltre la mia stessa incarnazione: simbologie s’intersecano, e io ne ricordo le dinamiche.

Air Meditation | Halgrath


Su BandCamp il nuovo brano di Halgrath, DarkAmbient di matrice russa – si sente – che spazia nelle profondità dell’anima come se fosse Spazio, abissi insondabili di dispiaceri. Da ascoltare intensamente.

In the Mountain valley you can feel the wind of southern sea… here, above the world all your thoughts are opened for memorizing previous lives, where you was someone else. You know the depts of disappointment, you’ve been in most crytical troubles.
Now you know, that sun light is setting you free from the old pain and opens the gate for the new air.

Abu Ama – EeZaa


Il senso del deserto scava dal passato e ricorda le origini altre vite, altre vite…

Esibirsi


Mi esibisco in un’onda psichica di distruzione mentale, affinché rinasca incarnato in una briciola di Nulla senziente insensata.

Buon 2769, Roma


All’alba di stamani, Roma ha compiuto i suoi bellissimi 2769 anni. Molte manifestazioni a corredo della festa, la lista è qui, ma io mi sento così parte di questo mondo da credere difficile di essere stato anche altro.

Profondamente in Roma, dentro, da tempo immemore…

L’Esegesi, in arrivo il sacro graal dei fan di Philip K. Dick | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la notizia di un tomo contenente una selezione di appunti e diari tenuti da Philip K. Dick

Philip K. Dick

nell’arco di otto anni, dal 1974 al 1982, scrivendo durante la notte, a volte addirittura fino a 150 pagine per volta. Il totale di questi scritti supera le 8000 pagine, dalle quali i due curatori hanno selezionato le parti più significative; parliamo de L’Esegesi, in uscita per Fanucci, e il succo del contenuto può essere non dico riassunto, ma indicato dalle seguenti righe che ho preso dalla segnalazione stessa.

Il libro contiene i tentativi di Dick di esporre e spiegare un’esperienza visionaria cominciata proprio tra il febbraio e il marzo 1974 (da qui quel “2-3-74” che ricorre nell’opera). L’esperienza avrebbe avuto inizio dopo un intervento dentistico di asportazione di due denti del giudizio. Dick avrebbe notato un ciondolo al collo della ragazza della farmacia che gli aveva portato gli antidolorifici, scoprendo che si trattava dell’Ichthys, il simbolo protocristiano del pesce.

“In quell’istante, fissando il luccicante simbolo del pesce e ascoltando le sue parole, ho sperimentato quella che come poi ho saputo chiamarsi anamnesi, una parola greca che letteralmente significa “perdita della dimenticanza”. Ho ricordato chi ero e dov’ero. In un istante, un battito di ciglia, mi è tornato tutto alla mente. E non potevo solo ricordarlo, potevo vederlo. La ragazza era stata una segreta cristiana, e anche io lo ero. Avevamo vissuto prigionieri dei Romani. Dovevamo comunicare con segni segreti. Lei mi aveva appena detto queste cose, ed era tutto vero.”

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Scrittore con predilezione per l'horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

Drawing artist 🇮🇹 26 ♍️ I'm an artistic spirit. 👩‍🎨 I draw, therefore I am. 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti Editoriali

parlo di editoria e creo eBook

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Con me, nell’universo!

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: