HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Ritual

Ager Sonus – Banished


Sul termine degli evi antichi, osservavi le macerie farsi cumuli, non importa se fisiche o morali…

Nyarlathotep 1


Tedi da un universo nascosto in nicchie di olografia quantica.

Part 1 of 3
A 190 minute dark soundscape album recorded by 25 ambient artists to pay tribute to H.P. Lovecraft.
Field recordings from the deepest dark corners of 4 continents. Dusty tapes out of forgotten archives. Strings through crackling amplifiers and distorted drone combine into a sea of pitch black.
Nyarlathotep is a manipulative being in the Lovecraftian Mythos. Unlike Cthulhu, or Azathoth, he delights in cruelty and deception. Causing madness is more important than destruction to him. Smell the burning embers as you kneel outside the sunken temple before Nyarlathotep. Feel the raspy touch of the faceless pharaoh as he leads you to the ancient Pyramid. Hear his inhuman summoning call to gods beyond reality.
So is this a compilation? No, this is a collaboration and huge undertaking. 25 artists linked studios and sound for over a year so that they could work with each other. This led to deeper exploration of the Mythos and Nyarlathotep.

Artists: Kammarheit, God Body Disconnect, Dronny darko, Ugasanie, Kristoffer Oustad, Alphaxone, Svartsinn, SiJ, Gydja, Atrium Carceri, Darkrad, Flowers for Bodysnatchers, Aegri Somnia, Randal Collier-Ford, Neizvestija, Metatron Omega, Wordclock, ProtoU, Northumbria, Sjellos, Sabled Sun, Council of Nine, Cryobiosis, Apocryphos, Enmarta, Mystified

RITUAL – The Next Vision of Clubbing


Festa schioppettante quella proposta per il 31 ottobre dal Ritual, a Roma. Ecco il dettaglio:

RITUAL
The Next Vision of Clubbing

MONDAY
31.10.2016

RITUAL
Halloween
Experience

Alibi Club Rome

www.ritualtheclub.com

Eccoci arrivati al consueto appuntamento di Ritual Halloween.
Una formula quella del Ritual che meglio sposa la Notte delle Streghe.
La venue scelta per questo evento è un Alibi totalmente ristrutturato nella forma e nei “colori”.
Disposto su due piani appare oggi come tra i più interessanti club della capitale.
Provare per credere.

Ci vediamo il 31 Ottobre.

La Direzione si riserva il diritto di selezione alla Porta

Lustmord: The Word As Power | Ver Sacrum


[Letto su VerSacrum]

Ritorna Brian Williams con la sua creatura Lustmord, nome leggendario del dark-ambient, un genere che ha praticamente inventato. Lustmord è sinonimo di oscurità: la sua musica, registrata in luoghi come bunker e mattatoi, evoca da sempre altre dimensioni spaziotemporali in cui regnano entità misteriose e occulte. Album come l’apocalittico e esoterico The Monstrous Soul, il siderale The Place Where The Black Stars Hang e il dark cosmico Stalker – mitica collaborazione con l’influente sperimentatore elettronico californiano Robert Rich, un disco che ha creato nuovi standard per l’ambient – sono pietre miliari  con cui chiunque sperimenti questo tipo di sonorità deve fare i conti. Brian Williams ha sempre dimostrato di essere un artista intelligente, durante la sua lunga carriera ha cercato di non ripetersi mai come dimostra questo nuovo The Word As Power. Pur non snaturando la sua musica Lustmord, in questo nuovo lavoro, ha deciso di purificare con la luce e la spiritualità le sue visioni da incubo. L’artista gallese ha così compiuto un viaggio alle radici del canto sacro e del potere terapeutico e primordiale della parola. Ha chiamato a collaborare con lui la vocalist Aina Skinnes Olsen, Soriah, Jarboe e Maynard Keenan dei Tool. Ascoltando The Word As Power si ha la vivida sensazione di vivere in un tunnel buio e profondo in cui alla fine si riesce a vedere una luce salvifica. Le prime tre tracce – “Babel”, “Goetia” e “Chorazin” –  vedono protagonista la voce mistica e eterea di Aina Skinnes Olsen che riesce a creare, grazie alla qualità spirituale del suo canto, una radiazione luminosa nel fitto velo di tenebra della musica di Lustmord. In “Grigori” troviamo invece ospite Soriah che, con la sua particolare voce gutturale, ci conduce in un viaggio alla ricerca di un inaccessibile monastero di monaci tibetani custodi di segreti millennari. La parte finale di The Word As Power è all’insegna di una calma quieta e minacciosa: la ricerca della dimensione divina è sempre presente ma l’atmosfera generale tende sempre all’oscurità generando un contrasto luce-tenebra di indubbia originalità come in “Abbadon”, dove si può ascoltare un canto gregoriano che sembra provenire da qualche pianeta sconosciuto. Chiude la mistica “Y Gair”, caratterizzata da un mistico organo a canne. The Word As Power è un album imprescindibile per tutti coloro che amano il dark-ambient e le atmosfere oscure.

RITUAL – The Next Vision of Clubbing


Sul sito Ritual la segnalazione dell’ennesima festa fetish a sfondo musicale, alternativo. A Roma, il 27 settembre presso il Circolo degli Illuminati, via Libetta, 1. Nel dettaglio:

Welcome to the Church of Fetish
Ci siamo.
Il primo Ritual della nuova stagione è alle porte.
Per l’occasione ci dedicheremo a quello che è il Nostro Profondo Credo:
The Church of Fetish.
Niente di più sacro al mondo della “Libera Espressione nel Rispetto della Libera Espressione Altrui”.
Un concetto semplice che riassume il senso universale dello stare insieme.
E venerdì 27 staremo insieme celebrando l’Erotismo e l’importanza delle Energie Sessuali.
La location scelta è il Circolo degli Illuminati con l’inaugurazione della nuova Area “Azienda”.
Avremo a nostra disposizione tutto il locale che già per predisposizione assomiglia ad una fantastica Chiesa.
La Chiesa che ospiterà il primo Ritual della stagione assolutamente da non perdere.
Da un punto di vista artistico avremo il piacere di ospitare direttamente dagli Stati Uniti:
MISS CRASH
Una delle extreme performer internazionali più quotate del momento.
Veramente da non perdere.
Per il resto Bondage e Dungeon con Maestro BD e Red Lily e tutto lo Staff Ritual al completo che vi aspetta a braccia aperte per un’altro evento di Extreme Clubbing.

AETHERNUM IX – Rites of my fall (second version)


L’aria è permeata di energia, sesso e desiderio potenti dentro intorno dentro, ed è il trionfo della luna che sorge ora, delle triangolazioni che solo adesso comprendo. Che venga, che sia.

Mother Destruction / Sixth Comm – Birth Of The 7 (… Twin Souls)


Il desiderio di rito prende le mie sinapsi e mi lascia sdraiato sul prato estivo, e la notte dispensa radiazioni psichiche lungo tutto il mio corpo siderale. Ricevo ogni nefandezza e informazione col suono e la trance, col suono e la trance, col suono e la trance…

Dreamworking/Suono Sacro Sogno « WSF


Segnalo questo interessante post apparso su WSF. In breve, è la descrizione di un tentativo di letteratura e musica olistica – e non solo – per determinare stati di coscienza superiore raggiunti anche attraverso il sonno e il sogno. Autore dell’esperimento è Vinz Notaro e la sua Orchestra Esteh.

Il saggio di 72 pagine è scritto in un modo così scorrevole e lucido che dà la possibilità di essere letto interamente in una sola giornata; anche se è preferibile leggere il testo adagio per non perdere nessun elemento.

I cinque capitoli principali ci forniscono una spiegazione magnifica del mondo onirico e delle sue relazioni e rispondenze con il piano che definiremmo fisico; in particolare, nei primi tre si analizza il sogno nella sua più profonda essenza, con richiami alla cultura orientale ma anche a quella greco-romana e soprattutto alla moderna psicologia freudiana, junghiana e hillmaniana.

A seguire si fa presente di come l’autore notò l’influenza del suono sui sogni, e vengono condivise le considerazioni interessanti che lo hanno portato alla creazione del progetto musicale Dreamworking (che in realtà è il quinto album del suo progetto solista ritual noise – Orchestra Esteh – e che fa tutt’uno col saggio, costituendo l’altra faccia dell’opera).

http://estehimperat.com

http://facebook.com/orchestraesteh

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

it takes a fool to remain sane

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: