HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Roberto Bommarito

God: Serengeti, il nuovo divertente cortometraggio Oats Studios di Neill Blomkamp | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

Noi di Kipple siamo stati fra i primi a segnalare l’interessantissimo progetto Oats Studios del regista sudafricano Neill Blomkamp (District 9, Elysium e Chappie). E siamo molto contenti di averlo fatto. Il progetto, infatti, non ha deluso per nulla le aspettative e merita quindi di continuare a essere seguito con attenzione. Così, dopo avervi mostrato Rakka e Firebase, vi proponiamo oggi God: Serengeti, un corto molto più breve del solito – dura infatti meno di 4 minuti – ma che dal punto di vista dell’efficacia e dell’originalità non ha nulla da invidiare agli altri. Il tema è Dio. L’esecuzione – con un finale che fa anche riflettere – è come sempre di altissimo livello.

Con questo corto, vi auguriamo inoltre una felice pausa estiva. Gli articoli di Kipple Officina Libraria torneranno a settembre. Nel frattempo, buona fantascienza a tutti!

PS – Aggiungo (ndr) che il progetto indipendente di Blomkamp, inteso in un nuovo senso di creazione ovvero di produzione dal basso, è davvero geniale, e questo suo produrre idee in attesa di finanziarle per farne lavori di levatura superiore rappresenta la nuova frontiera della creatività. Semplicemente un grande…

The Wicked Gift, L/D Production ed essere attrici in Italia: intervista ad Annamaria Lorusso | KippleBlog


Bella intervista di Roberto Bommarito, su KippleBlog, ad Annamaria Lorusso, interprete di The wicked gift, pellicola assai particolare che ho già segnalato qui. Ecco un passo della chiacchierata.

A fine giugno 2017 c’è stata l’anteprima de The Wicked Gift, che ha riscosso grande successo. Ci parleresti un po’ del film?

L’anteprima de The Wicked Gift è un giorno che porterò sempre nel cuore per le emozioni che mi ha regalato non solo dal punto di vista professionale, ma anche umano per la sensazione di forte compattezza con tutto il gruppo di lavoro. È proprio vero che l’unione fa la forza. Quanto al film posso asserire che in esso si alternano momenti di simpatia, ironia, dramma, inquietudine, paura a momenti di semplice quotidianità con dialoghi mai scontati, ma che descrivono perfettamente la natura dei personaggi e con un finale a sorpresa. La fotografia e la scelta delle locations sono state curate al fine di dare quel senso di inquietudine, di schiacciamento dato dall’impossibilità di controllare determinate situazioni. È un thriller/horror di grande effetto e decisamente originale sotto certi aspetti.

The Wicked Gift: il primo trailer dell’attesissimo film di Roberto D’Antona | KippleBlog


Su KippleBlog la segnalazione del trailer di Wicked Gift, un film che ha delle suggestioni molto marcate e peculiari, basta guardare l’anticipazione per capirlo. Buona visione…

Ethan è un giovane designer, timido e piuttosto riservato che da anni è afflitto da insonnia a causa di terribili incubi. Decide di andare in terapia per risolvere il suo problema pensando di avere disturbi della personalità, ma sarà grazie all’aiuto del suo migliore amico e di una Medium che affronterà il lungo viaggio che lo condurrà alla consapevolezza che i suoi incubi nascondono qualcosa di molto più oscuro di quanto potesse immaginare.

Il demone di carta, la letteratura di genere in Italia e il futuro: intervista a Luigi Milani | KippleBlog


Bella intervista a Luigi Milani, recentemente tornato effettivo all’interno di KippleOfficinaLibraria; l’argomento, però, è la sua produzione letteraria. Eccovi n estratto da KippleBlog, a cura di Roberto Bommarito.

Di cosa parla «Il demone di carta»?

LM: Una storia d’amore finita male getta il giovane protagonista, tecnico in uno studio d’animazione, nella disperazione più nera: entrato in contatto con un famoso fumettista, si lascia coinvolgere nei deliri di quest’ultimo, convinto assertore della reale esistenza dei suoi terribili universi a fumetti. E chissà che le cose non stiano davvero come sostiene l’artista…

Come nasce l’idea del racconto?

LM: Difficile identificare l’idea di partenza. Direi però che sono stato certamente influenzato dalla lettura del Dylan Dog di Tiziano Sclavi e anche della novella «Doppio sogno» di Arthur Schnitzler. Ma direi che, riferimenti a parte, a volte è difficile resistere all’impulso di scrivere, e ti ritrovi nella condizione di dover quasi obbedire a un’urgenza interiore insopprimibile. Non a caso la prima stesura del racconto è stata scritta di getto, in una sola sessione di lavoro.

Tre aggettivi per descrivere «Il demone di carta».

LM: Inquietante, avvincente, divertente.

Twin Peaks: il teaser trailer della nuova stagione | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

Twin Peaks, serie televisiva cult ideata da David Lynch e Mark Frost, dopo 25 anni tornerà presto sullo schermo con una nuova stagione, nuova stagione che i tanti fan sparsi per il mondo stanno aspettando con parecchia trepidazione. Vi mostriamo il primo teaser della nuova stagione. Si tratta di solo 30 secondi di filmato, ma sono 30 secondi ricchi di volti ben noti agli appassionati della serie e che di sicuro non deluderanno. Buona visione!

Rust from Mondo9, il model contest ispirato alla saga letteraria di Dario Tonani | KippleBlog


Dal blog KippleBlog della KippleOfficinaLibraria, un post di Roberto Bommarito che segnala un contest relativo al mondo letterario di Dario Tonani. Ecco i dettagli (cosa aspettate a partecipare?):

Dalla saga letteraria di Mondo9 del grande autore italiano di fantascienza Dario Tonani nasce il model contest Rust. Gli artisti potranno partecipare con le proprie opere ispirate al microcosmo biomeccanico “PNEUMOSNODO” creato da Tonani, usando qualsiasi tipo di materiale, scala e forma. Il vincitore sarà decretato da una giuria d’eccezione presediata dallo stesso Tonani. Qui troverete ulteriori informazioni sul contest. Chi volesse invece approfondire la sua conoscenza di Mondo9, può visitare il sito di Tonani.

Arthur C. Clarke spiega in un’intervista il concetto dell’ascensore spaziale | KippleBlog


[Letto su KippleBlog]

Arthur C. Clarke, uno dei più grandi autori di fantascienza nella storia della letteratura, propose diversi concetti tecnologici, alcuni dei quali divenuti realtà, come ad esempio l’utilizzo dell’orbita geostazionaria per la comunicazione satellitare. Un altro di questi concetti, l’ascensore spaziale, è rimasto solo sulla carta, ma il concetto potrebbe un giorno rivelarsi fattibile: si tratterebbe di un sistema capace di trasportare merci e persone dalla superficie del pianeta allo spazio, senza l’utilizzo dei razzi. Nel video che segue, Clarke spiega in dettaglio la sua idea.

Espedienti editoriali

parlo di editoria e creo eBook

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, tradizione, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patriziaarcariblog

#stiledivita, appunti e brevi considerazioni

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

L'AlTrO (lato)

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: