HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per SIAE

Dopo i trailer la SIAE mira alla pubblicità online?


Su Fantascienza.com l’interessante seguito della querelle SIAE (qui la prima puntata, qui la seconda, qui la terza) che prova a smussare gli angoli della riscossione dei diritti dei trailer cinematografici e non solo da un altro punto di attacco.

La questione non è banale, ed è ben sintetizzata da questo passo nell’articolo:

La SIAE si prepara a chiedere la sua fetta al mercato pubblicitario di internet. Una volta stabilito in modo definitivo, grazie alla manovra sui trailer, che la SIAE è competente a riscuotere soldi per la musica utilizzata sul web — cosa tutt’ora posta in dubbio — sarà il momento di attaccare una torta potenzialmente infinita. Una torta fatta di giganti (a partire da Google, che con la sua rete AdSense verrà probabilmente spolpata viva come è accaduto a YouTube) e di pesci grandi, medi, piccoli e piccolissimi.

Perché moltissimi siti distribuiscono trailer e musica, sotto molte forme (basta un banner) e allora sarà il delirio di richieste di pagamento e minacce legali, che di fatto ingesserebbero il web italiano. Davvero una mossa liberticida, terrificante, vomitevole.

Annunci

Trailer, la SIAE precisa e reinterpreta la lingua italiana e la matematica ∂ Fantascienza.com


Immagine non disponibile

Image via Wikipedia

Terza, ma non credo ultima puntata, della saga SIAE sui trailer e video postati su siti e blog. Ancora una volta, Fantascienza.com si fa portabandiera della situazione. In sostanza, i burocrati SIAE fanno due conti dicendo cosa si può fare e cosa no, contraddicendo in parte ciò che hanno detto giorni fa, facendo malamente le operazioni algebriche che sottendono al loro ragionamento. Come dice nel dettaglio Fantascienza.com:

Nel loro nuovo modo di esprimersi la frase “fino a 30 video per una durata massima complessiva di 10 ore” riportata dal loro regolamento adesso significa “fino a 30 video oppure fino auna durata massima complessiva di 10 ore”. Pare infatti che, bontà loro, adesso risulti che pagando i famosi 450 euro a trimestre si abbia diritto a pubblicare circa “200 trailer di 15/30 secondi”.

A parte che i trailer normalmente durano sui due minuti, non 15/30 secondi, già questa affermazione la dice lunga su quando la SIAE abbia poca dimestichezza con l’argomento di cui sta parlando. Ma un attimo, sotto i 45 secondi non erano considerati frammenti e non era quindi richiesta una licenza di tipo diverso?

Ma la cosa più ridicola è che 200 trailer da 30 secondi fanno cento minuti, ovvero un’ora e mezza, non dieci ore!

Ecco, c’è bisogno di aggiungere altro? Oltre alla pubblica vergogna, dico…

SIAE e trailer, cresce la preoccupazione ∂ Fantascienza.com


È appena di ieri la notizia della SIAE che chiede l’obolo ai siti web per la diffusione dei trailer cinematografici, che già oggi spuntano altre scampoli di lucida follia. Ce ne parla sempre Fantascienza.com. Che verga le note ufficiali le volontà della SIAE:

“l’operazione è volta semplicemente a regolarizzare situazioni esistenti di siti che pubblicano da anni video musicali, trailer cinematografici e altri contenuti multimediali che contengono musica protetta dal diritto d’autore”

Significa che per pubblicare video bisogna, in sostanza, pagare, sia che si tratti di testate registrate sia che si tratti di siti amatoriali. A meno che non si linki il video anziché embeddarlo o sfruttarlo tramite canali pubblicitari, che hanno ben altre tariffe.

Mi associo alla chiosa di Silvio Sosio: E poi qualcuno crede ancora che l’Italia sia un paese normale?

Rimossi i video, fine dei trailer sul web? ∂ Fantascienza.com


Number of internet hosts by country, 2005

Image via Wikipedia

La notizia ha dell’incredibile. Il sito Fantascienza.com si è sentito chiedere dalla SIAE la bellezza di 450€ a trimestre per poter postare sui propri siti non più di 30 trailer (gratuiti) dei film in uscita nelle sale.

La splendida risposta della Delos Books – che gestisce non solo Fantascienza.com, ma anche FantasyMagazine.it, HorrorMagazine.it, ThrillerMagazine.it e SherlockMagazine.it – è stata radicale: non si pubblicano più trailer, fino a nuove disposizioni.

La mossa ha quindi sortito effetti immediati, palpabili, forse non proprio nella direzione sperata da qualche burocrate: per esempio, questo film non può essere degnamente segnalato con il relativo trailer. Anzi, facciamo così, non lo segnalo proprio, che di vuote parole è pieno il mondo.

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

There was a vision…

… of an outstanding and individual concept, which would last for many years hence.

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 27 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist ♠ Edizioni Underground? ♠ Edizioni Open ♠ Panesi edizioni 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: