HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Sonia Caporossi

Nuova tappa del SensoriumTour, a Ostia il 19 ottobre (second seal)


Riparte il SensoriumTour con una tappa alla libreria Orto dei Libri, che Giorgio Galli ha recentemente riaperto a Ostia in via Diego Simonetti 70; venerdì 19, alle ore 17.30, con Ksenja Laginja come illustratrice e con Sonia Caporossi come moderatrice presenteremo il progetto di sesso quantico Sensorium, raccolta di miei racconti a tema edita da Delos Digital tramite la sua collana cartacea TukTuk. Qui l’evento FaceBook.

Ci vediamo lì?

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Annunci

Nuova tappa del SensoriumTour, a Ostia il 19 ottobre


Riparte il SensoriumTour con una tappa alla libreria Orto dei Libri, che Giorgio Galli ha recentemente riaperto a Ostia in via Diego Simonetti 70; venerdì 19, alle ore 17.30, con Ksenja Laginja come illustratrice e con Sonia Caporossi come moderatrice presenteremo il progetto di sesso quantico Sensorium, raccolta di miei racconti a tema edita da Delos Digital tramite la sua collana cartacea TukTuk. Qui l’evento FaceBook.

Ci vediamo lì?

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Sguardi di Eros Arte nella “Casa Chiusa” – CRITICA IMPURA


Sonia Caporossi estrae riflessioni di Vitaldo Conte  sull’eros, sulla trascendenza che esso dona, sull’immaginario e sulle condizioni intime che il mondo erotico e passionale (della carne) coinvolge e veicola. Tracce di sesso quantico in tutto ciò. Un estratto:

2. Valentine de Saint-Point, nel Manifesto futurista della Lussuria (1913), rivendica il valore positivo del piacere e della sensualità, oltre che essere fonte di liberazione spirituale e unione con l’universo, sia per la donna che per l’uomo: «La Lussuria è la ricerca carnale dell’ignoto, come la cerebralità ne è la ricerca spirituale (…) è il gesto del creare, ed è la creazione». Superando le ipocrisie della morale tradizionale, incapace di vedere le profondità e bellezze del sesso, l’eros può divenire un’opera d’arte. Intorno a una nuova idea del sesso ruota una parte cospicua della produzione teorica e letteraria del Futurismo, che affronta l’argomento anche in romanzi e novelle a sfondo erotico-sociale. Italo Tavolato, oltre a inveire Contro la morale sessuale (1913), elogia su ‘Lacerba’ la prostituzione, causando un processo per attentato al pudore.

3. «Tutto il suo essere insorgeva e tendeva con ismisurata veemenza verso la stupenda creatura. Egli avrebbe voluta involgerla, attrarla entro di sé, suggerla, beverla, possederla in un qualche modo sovrumano»: scrive Gabriele D’Annunzio ne Il piacere, il suo primo romanzo (pubblicato nel 1989), il cui protagonista Andrea Sperelli è l’alter ego dello scrittore. In questo capolavoro, manifesto dell’estetica dannunziana, egli guarda l’amore d’eccezione, attraversando conquiste e sconfitte: Gabriele è poeta, ma anche “amante guerriero” in ogni espressione. Il piacere diviene anche la bussola dei convenuti alla Festa della Rivoluzione di Fiume (1919-20), di cui è stato il condottiero. Questo invito a osare ha contagiato successive generazioni di “artisti barbari sognanti”: «L’Arte! L’Arte! – Ecco l’Amante fedele, sempre giovine, immortale; ecco la Fonte della gioia pura, vietata alle moltitudini, concessa agli eletti; ecco il prezioso Alimento che fa l’uomo simile a un dio» (D’Annunzio). In un delirio erotico senza censure Fiume, popolata di numerosi postriboli, diventa una città dell’amore a tutto campo. In questa avventura D’Annunzio trasferisce il piacere nella bellezza del vivere: «Bisogna fare la propria vita, come si fa un’opera d’arte. (…) Bisogna conservare ad ogni costo intiera la libertà, fin nell’ebrezza» (D’Annunzio).

«Sarò ciò che vorrai che io sia»: esclama O, la protagonista della Histoire di Pauline Réage. A queste parole di arrogante schiavitù d’amore, dedicai le tavole della mia cartella verbo-visiva I quarti di O: «Ecco il piacere incorporeo, trasferito dal corpo ai suoi simboli, semplificato, “ridotto al segno”. (…) Si prova solo ad aggiungere un anello: sempre cerchio, sempre catena, sempre O», nota Vincenzo Accame nell’introduzione. L’eros estremo può divenire così arte: «O non fu più che attesa e notte. Di giorno era come un volto dipinto dalla pelle morbida e dalla bocca docile. (…) Di questi ferri e di questi marchi, O provava un orgoglio insensato» (P. Réage).

Sensorium Tour 2018, seconda tappa + Exhibition – oggi 8 giugno, Roma (last seal)


Seconda tappa del SensoriumTour che, dopo la prima data di Genova, si sposta a Roma: oggi, 8 giugno alle ore 19.00, presso il caffè letterario MangiaParole di Via Manlio Capitolino 7/9 (qui l’evento FaceBook), Sonia Caporossi introdurrà la pubblicazione e il Vernissage dell’Exhibition delle tavole Sensorium di Ksenja; quest’ultime rimarranno esposte nei locali del MangiaParole fino al 15 giugno, data del Finissage.

Cos’è il SensoriumTour? È una serie di tappe itineranti che Ksenja Laginja e io affronteremo per mesi in molte parti d’Italia per presentare Sensorium, la mia raccolta di racconti di sesso quantico splendidamente illustrati da Ksenja Laginja, edita da DelosDigital in ebook e in cartaceo.

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Vi aspettiamo lì.

Sensorium Tour 2018, seconda tappa + Exhibition – 8 giugno, Roma (second seal)


Seconda tappa del SensoriumTour che, dopo la prima data di Genova, si sposta a Roma: l’8 giugno alle ore 19.00, presso il caffè letterario MangiaParole di Via Manlio Capitolino 7/9 (qui l’evento FaceBook), Sonia Caporossi introdurrà la pubblicazione e il Vernissage dell’Exhibition delle tavole Sensorium di Ksenja; quest’ultime rimarranno esposte nei locali del MangiaParole fino al 15 giugno, data del Finissage.

Cos’è il SensoriumTour? È una serie di tappe itineranti che Ksenja Laginja e io affronteremo per mesi in molte parti d’Italia per presentare Sensorium, la mia raccolta di racconti di sesso quantico splendidamente illustrati da Ksenja Laginja, edita da DelosDigital in ebook e in cartaceo.

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Ci vediamo lì?

Sensorium Tour 2018, seconda tappa + Exhibition – 8 giugno, Roma


Seconda tappa del SensoriumTour che, dopo la prima data di Genova, si sposta a Roma: l’8 giugno alle ore 19.00, presso il caffè letterario MangiaParole di Via Manlio Capitolino 7/9 (qui l’evento FaceBook), Sonia Caporossi introdurrà la pubblicazione e il Vernissage dell’Exhibition delle tavole Sensorium di Ksenja; quest’ultime rimarranno esposte nei locali del MangiaParole fino al 15 giugno, data del Finissage.

Cos’è il SensoriumTour? È una serie di tappe itineranti che Ksenja Laginja e io affronteremo per mesi in molte parti d’Italia per presentare Sensorium, la mia raccolta di racconti di sesso quantico splendidamente illustrati da Ksenja Laginja, edita da DelosDigital in ebook e in cartaceo.

Sette voli senza rete nel mondo dell’eros del futuro, del transumanesimo, del postumanesimo, dell’eterotopia connettivista. Dove il godimento si alterna all’acuto dolore puro e dilaga tormentosamente in ogni vibrazione quantistica dell’essere. Il sesso quantico: un piacere che risuona nel continuum.

Dal vincitore del Premio Urania Sandro Battisti, il più lirico tra gli autori del movimento Connettivista, una collezione di brevi racconti erotico-fantastici.

Ci vediamo lì?

Un anno di Casa Vuota – la festa poetica con Alessandro Brusa, Martina Campi, Sonia Caporossi e Ksenja Laginja


Come ci ricorda Sonia Caporossi, questa sera alle 19.00 partiranno le celebrazioni del primo anno di esistenza della Casa Vuota, iniziativa di Francesco Paolo Del Re e Sabino De Nichilo che hanno allestito un appartamento vuoto a Roma per reading ed esposizioni artistiche. Ecco il dettaglio della festa di stasera, ingresso libero:

I poeti Alessandro Brusa, Martina Campi, Sonia Caporossi e Ksenja Laginja leggeranno i loro versi giovedì 24 maggio 2018 alle ore 19, all’interno della mostra “Termoclino Guidarello”, la prima personale romana di Adriano Annino, visitabile su appuntamento fino al 3 giugno.

Ci vediamo lì?

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e dintorni

La vostra sala da thè digitale

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo poeta "Noir, tra verità e surrealismo"

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Scrittore horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

👩‍🎨 Drawing artist 🇮🇹 27 y/o ♍️ 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti Editoriali

parlo di editoria e creo eBook

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Tanti capelli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: