HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Traduzioni

Sensori tradotti


Un flusso di immagini divengono, a volte, parole da espletare, traduzioni di sensori evoluti che devono riportati alla base di un linguaggio limitato e limitante.

Cattiva traduzione


Le parole si rapprendono una dopo l’altra, coagulano in discorsi, fantasie, filosofie folli come l’idea stessa della parola, della trasduzione imperfetta e ingannevole dell’energia.

Mancata traduzione


Respiri, poi ti lasci andare, e le parole sembrano soltanto un sensorio inadeguato alla traduzione.

Strani giorni


Nuova pubblicazione per Ettore Fobo, legata alla sua attività culturale sulla rivista romena multilingue Orizont literar contemporan. Si tratta della traduzione in spagnolo; qui sotto i dettagli della interessante opera.

Come detto in questo altro  post, un mio libro, “Musiche per l’oblio”, è stato tradotto fra il 2015 e il 2017 in romeno, francese e in  inglese. È appena uscita ora la traduzione in spagnolo, ”Musica para el olvido”,  per la cura di Monica e Diana Dragomirescu, arricchita da materiale iconografico a colori. Il libro, come tutti quelli di questa collana, è bilingue, italiano e spagnolo. Chi fosse interessato può contattarmi al mio indirizzo mail: strangiorniettorefobo@gmail.com.

Ancora complimenti, caro Ettore

Tradurre il Trono di Spade a Stranimondi | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine un omaggio implicito a Sergio Altieri, avvenuto al recente StraniMondi, al panel delle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin che, a lungo, è stato tradotto proprio da Sergio.

Alcune scelte di Altieri, secondo il nuovo traduttore Edoardo Rialti, hanno addirittura aggiunto qualità. Una su tutte è quella di chiamare Estranei i White Walkers, i signori del ghiaccio non-morti. Questa può essere velatamente anche una citazione lovecraftiana, che aggiunge mistero a una figura spaventosa. Seguendo la stessa ispirazione, per esempio, chiamò Dio Abissale il Drowned God, che a una traduzione letterale sarebbe stato Dio Affogato, decisamente meno incisivo. E ancora, Altieri era consapevole che il motto della famiglia Greyjoy Ciò che è morto non muoia mai è ispirato dal lovecraftiano: Anche la morte può morire. Persino il Kraken, simbolo dell’araldica Greyjoy, è un altro omaggio di Martin verso l’autore di Providence.

Lost in binary Translation, digitising mechanically | Neural


[Letto su Neural]

I principi del digitale sono “riduttivi” nella loro propria essenza, perché sono vincolati all’inevitabile compito di quantificare qualsiasi tipo di informazione in numeri. Questa metodologia è costantemente e considerevolmente applicata alla maggior parte delle produzioni e trasmissioni del suono gestite dall’uomo sulla terra. “Lost in binary Translation” di Lukas Truniger è una installazione cinetica sonora basata su sessantaquattro dispositivi elettromeccanici e un ricevitore radio con un’antenna. Essa scansiona infinite volte lo spettro della radio, e successivamente lo analizza attraverso un software specifico. I suoni recepiti sono poi digitalizzati e tradotti in click e in rumori coerenti riprodotti dai rispettivi dispositivi. Alcune delle informazioni originali sono mantenute, soprattutto nei ritmi, e in maniera incerta nella densità e nel timbro. Ma gli attributi meccanici estetici risultanti sono sonoricamente preponderanti, inevitabilmente, realizzando una “perdita” che codifica una reinterpretazione della trasmissione originale.

∂| HorrorMagazine | Nasce Probably King


Su HorrorMagazine la segnalazione di una splendida iniziativa editoriale a cura di Alessandro Manzetti, Probably King, ovvero un gruppo di traduttori ed editor specializzati nella narrativa di fantascienza, thriller, horror, weird e mystery. Lo staff è composto da vari freelance italiani e statunitensi, professionisti con conoscenza approfondita del mercato anglosassone ed esperienze specifiche, membri attivi delle più importanti associazioni internazionali di genere di autori e operatori del settore, come la Horror Writers Association e la British Fantasy Society.

Lo scopo è aiutare gli scrittori italiani di genere a tradurre le loro opere dall’italiano all’inglese, un servizio estremamente professionale di cui si sentiva il bisogno; per qualsiasi informazione aggiuntiva questo è il link da consultare: www.probablyking.com.

Nasce Future Fiction, la nuova label per Delevya Editore


Novità editoriali riscontrabili in giro per il web. Francesco Verso, oltre a esser pubblicato su International Speculative Fiction #5 con il suo Two Worlds, ha lasciato la Kipple e ha creato una nuova realtà, la Future Fiction, una collana di Delevya Editore, casa editrice improntata alle architetture del futuro basso e alto, editrice guidata da Emmanuele “Peja” Pilia che così affronterà il medesimo prossimo futuro anche dal punto di vista saggistico e narrativo.

Diamo voce a storie dal futuro, narrazioni “potenziate” che esplorano la relazione ambigua tra gli esseri umani e la tecnologia, le trasformazioni dell’identità personale e dell’organizzazione sociale, l’incontro tra l’umanità e la scarsità oppure l’abbondanza di risorse: visioni che scrutano in ogni futuro possibile. Così come esistono molti mondi, esistono altrettanti futuri. Noi crediamo in ciascuno di loro e intendiamo rappresentarli.

Per raggiungere questo obiettivo abbiamo creato la Future Fiction Factory, una squadra di professionisti impegnata ad adattare le migliori storie in un progetto transmediale che spazi dagli ebook, ai corti, dalle webseries alle perfomance teatrali, installazioni dal vivo e oggetti stampati in 3D.

Questo è l’obiettivo di Future Fiction, una realtà dalla evidentissima genesi connettivista, cosa che non poteva essere diversamente vista la militanza di Francesco nel Movimento, che costituisce una buona parte del suo background culturale ed emozionale. Desidero fare il mio in bocca al lupo alla nuova squadra, il Movimento si espande in clade affrontando le ramificazioni del Transumanesimo.

Intervista a Giovanni Agnoloni | Tradurre per l’editoria


Giovanni “Kosmos” Agnoloni è anche un traduttore, oltre che un apprezzato autore e saggista (tolkeniano e non solo). Nella sua prima veste è stato intervistato da TradurrePerEditoria, e qui sotto allego un piccolo stralcio della chiacchierata.

Hai tradotto, tra le altre cose, molti saggi di tipo divulgativo; qual è la cosa più importante da fare, quando si traduce questo tipo di testi?

La prima cosa che mi viene in mente è entrare dentro il testo, il che significa – idealmente – avere una conoscenza specifica di alcuni degli aspetti tecnici (intendo dire: storici, giuridici, economici o che altro) dell’argomento trattato. Ma questo non è strettamente necessario, nella misura in cui, con spirito umanistico, ci si addentra sul momento nei meandri delle argomentazioni dell’autore. Quando ho co-tradotto La cassa del Vaticano, le conosce giuridiche dovute alla mia laurea in Legge mi hanno sicuramente aiutato a districarmi nelle complesse vicende giudiziarie legate ad alcuni scandali sessuali e finanziari di esponenti della Chiesa, ma al di là di questo c’è stata una full immersion nel testo, che è quanto cerco sempre di fare. E poi, in questo tipo di traduzioni, è importante adottare un linguaggio di stampo giornalistico o storico, concreto e “stuzzicante”, che, senza mai alterare il contenuto del testo originale, aiuti il lettore a calarsi dentro l’argomento.

“SENDEROS DE NOCHE” ADESSO DISPONIBILE | Giovanni Agnoloni – Writing and Travelling


[Letto sul blog di Giovanni “Kosmos” Agnoloni]

Il mio romanzo Sentieri di notte, nella traduzione spagnola (mia e di Amir ValleSenderos de noche, edita da El Barco Ebrio, può adesso essere prenotato su Amazon e Barnes & Noble.

Auguri, Giovanni, gran bel colpo! Un altro passo verso l’esportazione dei nostri memi.

Mareducata

Chi volete che io sia?

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Tesla Afterburner and the Infinite Sadness

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

Giuseppe Travaglini

Musica, cinema e altro

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: