HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Urania

La fortezza di Ken MacLeod | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione di La fortezza, romanzo prima parte di una trilogia scritta di Ken MacLeod, uscito per Urania Collezione.

Il futuro immaginato dallo scrittore scozzese Ken MacLeod per l’inizio della sua trilogia Engines of Light non è molto distante dalla nostra epoca, tuttavia le cose sono cambiate moltissimo.

Nel 2040 la Russia, tornata comunista, ha conquistato una buona fetta dell’Europa, il Regno Unito ora si chiama FUK, former United Kingdom o ex Regno Unito, la tecnologia è cresciuta esponenzialmente e da una stazione spaziale ribelle arriva la notizia di un contatto con gli extraterrestri.

Su questa base di partenza si innestano due linee narrative, una che parte da Edinburgo e racconta le vicende di Matt Cairns, programmatore e membro dell’International Workers of the World Wide Web (o Webblies), l’altra ambientata a 200 anni dalla prima su un lontano pianeta, Mingulay, dove gli uomini convivono con diverse specie intelligenti.

Sin dal primo romanzo della trilogia, La fortezza dei cosmonauti, MacLeod intreccia differenti linee temporali in modo intricato, mescolando temi classici della fantascienza con massicce dosi di avventura e nuove idee, una per tutte la creazione del Webblies, l’unione dei programmatori poi ripresa da Cory Doctorow nel suo romanzo For the win (2010).

Lo stile di MacLeod richiede pertanto un certo sforzo di comprensione al lettore, ma questa piccola fatica viene ampiamente ripagata da una space opera moderna e affascinante.

Annunci

Urania conclude il Progetto Jennifer | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione della seconda puntata di Progetto Jennifer, romanzo di Charles Stross appartenente al ciclo della Lavanderia, già uscito recentemente proprio su Urania. Altre info:

L’umanità non è sola sulla Terra, ma è molto mal accompagnata: abomini semidivini che dormono sul fondo degli oceani o danzano nelle profondità spaziali, razze mostruose che abitano i fondali marini, le foreste equatoriali o i deserti, entità di altre dimensioni o di reami onirici minacciano l’esistenza dell’uomo. Se a questo si aggiunge la follia di chi vorrebbe utilizzare armi di potenza inimmaginabile per conquistare il predominio mondiale è facile intuire che stiamo tutti camminando su una corda sottile, tesa sopra un abisso molto profondo. Fortunatamente l’agente Bob Howard, appartenente a un servizio segreto di Sua Maestà Britannica conosciuto come Lavanderia, veglia su di noi.

YouWorld, il sesso artificiale del futuro | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione di una nuova edizione per YouWorld, il romanzo breve di Giovanni De Matteo e Lanfranco Fabriani già uscito anni fa su Urania e ora riveduto e ampliato per Delos Digital. Due Premi Urania assieme, e il risultato è deflagrante, disturbante.

Se l’apertura di una casa di tolleranza con donne di plastica vi ha sconcertato, aspettate di vedere cosa accadrà in futuro, quando pagando bene potrete avere le grandi dive del cinema, da Marilyn Monroe a Gwineth Paltrow, in versione artificiale ovviamente. Senza più freni, senza più limiti, come cambierà la società il mercato del sesso sintetico? Due grandi autori italiani, entrambi vincitori del Premio Urania, vi raccontano uno scenario tanto allucinante quanto plausibile.

Torna la Lavanderia di Charles Stross | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione di una nuova puntata della Lavanderia di Charles Stross, l’unità investigativa segreta che prende per vero le minacce lovecraftiane dei Grandi Antichi. Perché realmente esistenti. Progetto Jennifer, su Urania, prima parte però…

Come nel lungo e cupo racconto Guerra gelida (A Colder War, 2000), che ha fornito l’idea di base della serie, i vari governi non solo conoscono l’esistenza di altre dimensioni e della magia ma hanno intenzione di usarle come armi. Tutte le varie agenzie di spionaggio cercano di entrare in possesso di manufatti magici o essere mostruosi da impiegare in guerra, nel contempo devono nascondere la verità alla popolazione e impedire che la Terra venga invasa da creature vogliose di succhiarci i cervelli.

In Progetto Jennifer – parte uno l’agente Bob Howard si trova alle prese con un caso complesso e pericolosissimo, anche se va detto che nel mondo della Lavanderia anche giocare a un videogame è pericolosissimo. Pare che i sovietici abbiano recuperato dalle profondità abissali un’arma aliena, ma il sottomarino che la trasportava è stato affondato. Inglesi e americani hanno deciso di unire le forze per contrastare un miliardario che intende recuperare il sottomarino e l’arma che contiene, l’agente Howard deve collaborare con una collega non del tutto umana.

Charles Stross ha scritto un tributo a Ian Fleming e a H. P. Lovecraft colmo di ironia e pericoli, ma con l’agente Howard l’umanità è in buone mani.

La trilogia steampunk arriva in edicola | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione dell’Urania collezione del mese, già segnalato genericamente qui. Parlo di Paul Di Filippo e della sua Trilogia Steampunk. La quarta:

Una delle definizioni migliori di questa corrente letteraria è: lo steampunk immagina come sarebbe stato diverso il passato se il futuro fosse accaduto prima. Lo steampunk è uno stile a metà tra la fantascienza e il postmodernismo, impertinente, ironico e imprevedibile, e Paul Di Filippo ne è l’impareggiabile araldo. I tre romanzi brevi di questa trilogia sono ambientati in un diciannovesimo secolo molto alternativo in cui si muovono diverse figure storiche e immaginarie. Nel primo la regina d’Inghilterra scompare dal suo trono e viene sostituita da un clone sexy. Nel secondo il Massachusetts è minacciato da mostri dell’abisso, e nel terzo Emily Dickinson, insieme all’amante Walt Whitman, finisce in una dimensione oltre il tempo in cui incontra il futuro Allen Ginsberg.

Anticipazioni mondadoriane di agosto 2018 | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine le anticipazioni da edicola di Mondadori; in evidenza, alcuni numeri di Urania che riguardano, tra gli altri, Paul Di Filippo e il già citrato Ian McDonald.

In edicola il primo romanzo del ciclo della Luna futura di Ian McDonald | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione dell’Urania Jumbo di questo mese: Luna nuova, di Ian McDonald. È la prima di tre puntate ed eccovi, qui sotto, una breve descrizione dell’opera e della saga chiamata Luna:

Si tratta di un thriller fantascientifico ambientato in un futuro non tanto lontano che assomiglia molto al periodo feudale del medioevo, pieno di intrighi e lotte di potere.
La Luna, territorio pericoloso e ostile, è sotto il dominio di cinque potenti corporazioni, i “Cinque Draghi”, che controllano le preziose risorse naturali presenti sul nostro satellite.
Le famiglie a capo di queste gilde sono violente e aggressive, gli scontri tra corporazioni (ma anche tra membri della stessa famiglia) sono all’ordine del giorno, per chi viene sconfitto non c’è scampo, la posta in gioco in questa partita è la vita stessa.
Completa il volume il racconto La guerra di Ain di Enrica Zunic, opera con tematiche molto differenti da quelle del romanzo di McDonald ma altrettanto affascinante.

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo poeta "Noir, tra verità e surrealismo"

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Scrittore horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

👩‍🎨 Drawing artist 🇮🇹 27 y/o ♍️ 📨 evelynartworks@virgilio.it 🌛🌓🌜 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Abitiamo docili animali.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: