HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per No more human

Verso l’inumano


L’appello è stato ascoltato, ma non vinto. E cosa avrà mai importanza in questo contesto, cosa mai significherà essere indiscreti e incarnati quando la soluzione è destrutturare, togliere ogni valore?

Perfezioni asintotiche


Sobri e affilati, navigavamo oltre le barriere dell’inumano ricercando l’inarrivabile perfezione.

Rojinski – After


Difficilmente propongo clip lunghe quanto un album, o compilation di ore, però ci sono le dovute eccezioni: quest’album dronico di Alexei Rojinski, etereo quanto lo spazio profondo, conquista la mia sensibilità psichica inumana. Buon ascolto.

Manifesto programmatico dell’inumano | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com, nell’ambito di Delos241, il “Manifesto programmatico dell’inumano”, da me redatto e già uscito su Silicio #4. Ecco l’incipit:

Siamo tutti abituati alla nostra umanità da non concepire altro. Ognuno di noi reputa la nostra civiltà, la razza cui apparteniamo, come la superiore, l’apice dell’espressività e della creatività, del genio, del pensiero.
È vero. Ma relativamente al nostro mondo terrestre.
Parliamo di un dato di fatto, non di punti di vista. Viviamo su un pianeta, su un granello della nostra galassia: la Via Lattea, il cui raggio raggiunge quasi i 53.000 anni luce; le nostre percezioni sono un compendio di cinque sensori, dalle limitate ricezioni. Un esempio? La nostra banda uditiva, nel migliore dei casi, va dai 20 Hz ai 20 kHz mentre per la fruizione dei colori ne vediamo principalmente tre più le loro variazioni, ma non possiamo andare oltre il rosso e l’ultravioletto. Potremmo citare poi l’olfatto, per esempio notevolmente inferiore a quello dei cani, i quali hanno anche capacità uditive superiori alle nostre; mentre per quello che riguarda il nostro tatto prima di riportare danni al derma si percepisce soltanto una gamma di temperatura assai limitata – i limiti sono compresi tra il molto prima dell’ebollizione dell’acqua e il poco dopo che ghiacci. Il gusto umano ha aspetti altrettanto circoscritti ed è un senso estremamente delicato che può essere assimilato, per la delicatezza delle mucose della bocca, al tatto.
Questi sono i nostri cinque sensi ufficiali. Molti di noi asseriscono di averne un sesto, e poi un settimo, e poi ancora un altro senso che potrebbe corrispondere all’istinto, ma in queste aggiunte arbitrarie non c’è nulla che possa essere davvero constatato con metodi scientifici, nulla oltre una sensazione più o meno vaga che a volte sembra ci salvi da qualcosa di pericolosamente incombente. Naturalmente non significa che queste sensazioni non esistano in assoluto, semplicemente insistiamo su un territorio di cognizione vaghe, oppugnabili, soggettive.

God Body Disconnect – Lost Within the Spiral of Grief


L’infinita pace umana,quando non si comprende il vasto.

Vitalità inutili


Terreno eraso, radioattivo, contaminato, inabile alla creazione e all’immaginare; un soffio di vita sospesa sul nulla, come un’inutile appendice della vitalità.

Basi e liquami


Negli aspetti più deleteri del tuo interfacciarti con mondi surreali, spesso colano dal tuo lato rivoli di liquami cosmici, le basi enzimatiche del nostro universo, le basi semantiche della nostra deriva nichilista.

Ingovernabile


Organizzando costrutti di momenti perfidi si realizzano mirabili opere di meravigliosa inumanità, come essere viaggiatori inermi a bordo di vetture ingovernabili.

Bellezza sconvolgente


Ti sei esposto oltre le barriere della notte siderale, e ciò che ti è tornato indietro è stata un’invasione psichica di una bellezza sconvolgente, inumana, totale.

No more human


Imperversa in un suono di ricordi, e poi la notte siderale a portar via ogni aspetto della noia incarnata.

The Sage Page

Philosophy for today

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, humor y fantasía por Fer Alvarado

THE PRODIGY OF IDEAS

This blog is a part of my inner world. Be careful to walk inside it.

Gerarchia di un’ombra

La Poesia è tutto ciò che ti muore dentro e che tu, non sai dove seppellire. ( Isabel De Santis)

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Decades

by Jo & Ju.

Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: