HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Attraverso le dimensioni

PICNIC A HANGING ROCK di Joan Lindsay PICNIC A HANGING ROCK di Joan Lindsay – Cynthia Collu


Sul blog di Cynthia Collu un lungo post dedicato a Picnic a Hanging Rock, il celebre romanzo e film che apre le porte dell’impossibile all’immaginario Positivista d’inizio ‘900 – la storia è stata scritta, in realtà, negli anni ’60 e getta un occhio a ciò che è stato un tempo, nemmeno troppo tempo fa, nella società umana. Lascio a voi le parole della Collu, chi conosce la trama sa di cosa si parla, chi non la conosce ed è incuriosito, si documenti, che è imperdibile.

Il romanzo “Picnic at Hanging Rock” fu pubblicato nel 1967 dalla scrittrice australiana Joan Lindsay che, spinta dall’editore, rimosse l’ultimo capitolo, che conteneva la soluzione dell’enigma della storia, e diede disposizioni affinché venisse tenuto segreto fino alla sua morte e pubblicato postumo. Il libretto contenente il 18° capitolo uscì nel 1987 sotto il titolo di “The Secret of Hanging Rock” – inedito in Italia – ed è ora fuori commercio.

Del fatto che esistesse una soluzione al caso qualcuno ebbe il sospetto perché l’autrice disseminò – forse intenzionalmente – all’interno del terzo capitolo alcune tracce per instradare i lettori.

Il film di Peter Weir tratto dal romanzo (piccolo capolavoro che ne riproduce con fedeltà i colori, le atmosfere e le suggestioni) ed uscito nelle sale nel 1975 rispetta appieno il volere dell’autrice e lascia gli spettatori liberi di darsi delle risposte su una soluzione che sembra sempre incombere ma di fatto non arriva.

Secondo la versione ufficiale il vero finale del romanzo non sarebbe piaciuto, a parer dell’editore, ai lettori e i particolare al pubblico australiano. Cosa spinse effettivamente Joan Lindsay a troncare una parte della propria opera?

Annunci

Mausoleo di Augusto


Ti racconto ancora una favola, una frastagliata visione di edifici antichi che si stagliano sull’orizzonte imprecisi, inesistenti, eppure maestosi e memori della grandezza passata. Io sono nei loro pressi.

Affacciato


Devo voltarmi e cercare le parole quando si ridefiniscono in paranoie, mostrandomi le perfezioni guaste e i ricordi che si aprono sugli abissi metadimensionali.

Lasciati avvolgere


Non comprendi cosa rimane di un discorso empatico quando scendi dal flusso? Lasciati avvolgere continuamente…

16ma dimensione


Le parole sono segnate da una patina irrazionale di polvere, quando gli abissi si aprono sul lato invisibile della sedicesima dimensione.

Il fatto e da fare sono vacui in una visione polidimensionale


Ti ricordi di cosa sei stato? Non v’è alcuna esperienza nel segnare le cose fatte e da fare, non in un’ottica trascendentale.

Essere sono ovunque


Mi seguono nelle scorribande siderali, mi precedono negli spaziotempo non congruenti, affondano in me nelle intersezioni seriali delle illusioni dimensionali: loro sembrano ovunque, in realtà sono ovunque.

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

N I G R I C A N T E

blog esperienziale di Michele Nigro

Flavio Torba

Scrittore con predilezione per l'horror.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

✨ Artistic spirit ✨👩‍🎨 🇮🇹 26 ♍️ 📧 evelynartworks@virgilio.it

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti Editoriali

parlo di editoria e creo eBook

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Con me nell’universo!

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

"Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata." Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: