HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Matematica

Lights Blue


Le circonvoluzioni matematiche di un sistema complesso a sedici dimensioni.

Annunci

Blue universe


Porzioni di universi matematici appena visibili.

Il buco nero traghetta verso il mainstream


Di ieri la notizia – anzi la foto – del buco nero divenuto, per la prima volta, un oggetto tangibile. gli avvenimenti che si svolgono su quella corona lucente di spaziotempo collassato sotto l’enorme compressione gravitazionale, cosa saranno? Su OggiScienza una prima risposta, significa che nell’abisso del tempo, misura arbitraria di energia, qualcosa è ancora vivo e giunge a noi nel collasso della stessa misura metrica. Da perdere la testa… E infatti anche Giovanni De Matteo, consapevole di ciò, dà il suo contributo con il racconto Orizzonte egli eventi, incluso nella seconda raccolta connettivista Frammenti di una rosa quantica, ripubblicandolo in sette puntate partendo proprio da oggi.

Si trovavano ad attraversare la zona di fetch, dove si generano le onde gravitazionali in prossimità di una concentrazione significativa di massa e in presenza di venti di particelle intensi; una regione in cui la superficie dello spazio anti-de Sitter che descrive l’universo come una superficie iperbolica appare confusa e i processi che vi si svolgono sono soggetti a un andamento disordinato, con forti oscillazioni indotte nella schiuma quantistica del vuoto dalle continue transizioni energetiche che alimentano le cosiddette onde di swell o di «cosmo morto», che allontanandosi lungo le direttrici tangenti alla superficie della singolarità crescono e si regolarizzano; e loro erano proprio lì, nella zona critica, quando dal reticolo dello spazio anti-de Sitter emersero configurazioni mutanti contro un orizzonte sempre più vasto. Il segnale di generazione dell’onda affiorò dalla superficie a massima entropia con il suono di un corno da postiglione. La configurazione ribollente dello spazio liberò dal Gorgo un treno di onde di mare morto.

Rende, tutto ciò, la vertigine dimensionale e singolare degli abissi gravitazionali?

Un buco nero, in diretta | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com lo streaming della NASA che illustra la prima fotografia fatta a un buco nero. Siamo oltre l’epopea, è qualcosa che definisce un nuovo evo, postumano e siderale. L’umanità non è nulla al confronto delle forze, energie e potenze surreali del cosmo e della matematica.

Il concetto di probabilità non è semplice come credi | L’INDISCRETO


Su L’Indiscreto un lungo trattato sul concetto di probabilità e su ciò che coinvolge, semanticamente, tale teorema. Un estratto molto interessante:

Il giocatore d’azzardo, il fisico quantistico e il giurato riflettono tutti sul concetto di probabilità: la probabilità di vittoria, di decadimento di un atomo radioattivo, di colpa di un imputato. Ma nonostante questa ubiquità, gli esperti dibattono anche su cosa sia la probabilità. Questo porta a vari disaccordi su come pensare e interpretare le probabilità – disaccordi che i nostri pregiudizi cognitivi possono esacerbare, come ad esempio per via della nostra tendenza a ignorare un’evidenza che va contro un’ipotesi gradita. Chiarire la natura della probabilità, dunque, non può che aiutare a migliorare la qualità del nostro ragionamento.

Tre teorie popolari interpretano le probabilità come frequenze, propensioni o gradi di credenza. Supponiamo che vi dica che dopo un lancio una moneta ha il 50% di probabilità di esporre il lato della “testa”. Le teorie di cui parlavo dicono rispettivamente che si tratta di:

– La frequenza con cui si ottiene testa con la moneta;
– La propensione, o tendenza, che le caratteristiche fisiche della moneta siano tali da portarla a esporre il lato della testa;
– Quanto sono sicuro che atterri esponendo la testa.

Ognuna di queste interpretazioni ha dei problemi. Si consideri questo caso:

Adam lancia una moneta non truccata che si autodistrugge dopo essere stata lanciata quattro volte. Gli amici di Adam, Beth, Charles e Dave sono presenti, ma bendati. Dopo il quarto lancio, Beth dice: “La probabilità che al primo lancio sia venuta testa è del 50 per cento”.
In seguito Adam dice ai suoi amici che la moneta ha esposto testa tre volte su quattro. Charles dice: “La probabilità che il primo lancio sia stato testa è del 75%”.
Dave, pur avendo le stesse informazioni di Charles, dice: “Non sono d’accordo. La probabilità che la prima volta sia venuta testa è del 60 per cento”.
L’interpretazione della frequenza si scontra con l’affermazione di Beth. La frequenza con cui la moneta atterra sulla testa è tre su quattro, e la moneta non può mai più essere lanciata. Eppure, sembra che Beth abbia ragione: la probabilità che la moneta atterri per la prima volta su testa è del 50 per cento.
Nel frattempo, l’interpretazione della propensione vacilla sull’affermazione di Charles. Poiché la moneta non è truccata, aveva la stessa propensione nell’atterrare su testa o su croce. Eppure Charles sembra dire giustamente che la probabilità che la moneta facesse testa la prima volta è del 75 per cento.

L’interpretazione della credenza ha senso per le prime due affermazioni, perché sostiene che esprimono la credenza di Beth e Charles che la moneta cada sulla testa. Ma considerate ora l’affermazione di Dave. Quando Dave dice che la probabilità che le teste ottenute con la moneta sono del 60 per cento, dice qualcosa di falso. Ma se Dave è davvero sicuro al 60 per cento che la moneta faccia testa, allora in base all’interpretazione della credenza ha detto qualcosa di vero – infatti ha davvero riferito quanto credeva.
Alcuni filosofi pensano che tali casi supportano un approccio pluralistico in cui ci sono tipi diversi di probabilità. La mia opinione è che dovremmo adottare una quarta interpretazione – l’interpretazione del grado di sostegno.

Song of an Island


Ogni oggetto in riva al reale è frattale.

Launches from an alien spacecraft


Sull’orlo di un abisso innominabile, prima che la piegatura delle dimensioni diventi altro…

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi. Poche parole... solo per le opere per cui vale la pena spenderle... Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 27 y/o ♍

✏Drawings are the window to the soul 📚Book cover artist @edizioniunderground/@edizioniopen 🌋Sicilian blood ♥Goth lover 📨evelynartworks@virgilio.it 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: