HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Sono consapevole


Semplice come osservare il movimento di caduta di colonne d’acqua, riversandole poi nel continuum psichico di cui sei inconsapevole parte integrante. Ho le essenze impalpabili nel mio portfolio, consapevole di farne parte.

Osserva e comprendi l’oscuro


Studiando il pianoro mi vengono segnalati punti cardine da divellere, distanze da rendere non più tali mediante l’uso dell’empatia olografica e qui, con un balzo iconico, l’abbattimento delle barriere dimensionale: nulla è vero, ora lo sai.

Terror


Leccando le pretese interiori, una percezione si ammanta di concretezza storica e lamellare, ed ecco la necessità di piegare il volto e invocare la protezione, senza pregare nulla.

Subvocalizzi


La continuazione del prologo mi ha sorpreso potentemente nel cuore della notte, mostrandomi l’abisso in cui cadere e preparandomi all’inevitabile: necessario comprendere di non essere nel continuum ideale, ora, è un’illusione.

Disponibili le nuove banconote della Nazione Oscura | NAZIONE OSCURA CAOTICA


[Letto su NazioneOscuraCaotica's blog]

Dopo la sistemazione amministrativa del 10 termidoro (31 luglio), il nuovo passaporto (vedi come procurarselo), ecco anche le nuove banconote della Nazione Oscura Caotica. In 2 tagli, da 1 avatar e da 5 avatar (equivalenti, al momento, a 1 euro e 5 euro), hanno dimensioni ridotte rispetto alle precedenti e quindi sono più pratiche. I ministri e chi detiene un’istituzione caotica verranno a breve pagati con queste banconote che, si ricorda, sono valide per acquisti nel sito http://www.kipple.it.
Ecco come appaiono, la prima riproduce la Terrazza Mascagni di “Livorno Città Aperta”, la seconda un antico letto di Riola, frazione fantasma della “Neorepubblica di Torriglia”.

Esplode


Raccolgo la mia inerzia e ne realizzo estensioni percettive per realizzare commenti, anche elaborazioni olografiche. Discuto i miei stilemi in un’orgia di pura angoscia stellare, mentre la galassia esplode.

Idioti


Dovresti mostrare gli ingressi oscuri alla folta popolazione pseudosolare, a coloro che si trovano a distendere sulle rive di una finta gioia idiota e fallace, pensando di essere alti ed evoluti, invece di essere preda dell’abisso che si ciba di ignari. Tornate a danzare sui ritmi della musica caraibica…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 241 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: