HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per ottobre 13, 2011

Crono


Attraverso manipolazioni estreme riconosco i volti, le movenze, le esasperazioni di popolazioni del passato. Entro ed esco dal regime quantistico, vi sono sempre invischiato, osservo e così sconvolgo gli eventi: sono il tempo stesso.

Kirlian Camera – Vienna


In attesa che ogni evento di trasformi nell’esaltazione assoluta della percezione…

Leggi il seguito di questo post »

Io sono olografia


Strisciando nella notte
microesplosioni di consapevolezza illuminano la mia psiche
mentre il suolo e il suono si confondono
io sono un brandello di Nulla senziente.

∂| ThrillerMagazine | Underwolds: sette “echi dal lato oscuro” per Alan D. Altieri


Intervista a Sergio “Alan D.” Altieri su ThrillerMagazine.it, in concomitanza con l’uscita di una sua raccolta di racconti, Underworlds: echi dal lato oscuro.

Ecco un passo dello scambio di battute:

Seppur con parole e modi differenti, svariati tra tuoi recensori, intervistatori e lettori (chi scrive compreso), hanno in vari modo sottolineato una qualche forma di lirismo, certo duro e greve, ruvido e tagliente, amaro e apocalittico, cupo, ma non per questo sempre privo di speranza. Un narratore, dunque, ma che attraverso uno stile decisamente personale e l’impronta altamente visiva, nonché la cadenza data da immagini, iperboli e parole-chiave reiterate come rime roventi, diventa (forse suo malgrado) anche un moderno poeta maledetto, oltre che un autore che tempra il suo acciaio narrativo sia nella vasca dell’escapismo che in quella dell’impegno (i contenuti sono sempre forti, profondamente umani), con tutto ciò che questa scelta di campo comporta. Certo, i significati che comunemente si danno a sostantivi come poesia e lirismo potrebbero suonare incongrui con quello che è stato definito, non a torto: “il Maestro italiano dell’apocalisse”, “più americano degli scrittori italiani” e un “insuperabile autore di tecno thriller”. Ma solo di primo acchito… Vuoi/puoi toglierci la curiosità di dirci come le vivi tu queste definizioni del tuo lavoro?

Non posso che esserne lusingato. Al tempo stesso, preferisco rifuggire da termini quali “maestro”, “insuperabile”, etc.
Quello che m’interessa è raccontare storie e porre domande, pur senza necessariamente dare risposte. Quello che conta è fare sì che il lettore voglia “vedere come va a finire”.
Più che di “poetica” — anche se sono ben contento della qualifica “maledetta” — in alcuni dei miei testi, preferisco parlare di stile, il quale deve essere congruente con la storia che racconto.
In ogni caso, prima di qualsiasi cosa, viene la narrazione.

Doctorow e Stross per la Singolarità ∂ Fantascienza.com


Cory Doctorow, photographed by Jonathan Worth

Cory Doctorow

Su Fantascienza.com la notizia di una collaborazione esplosiva: tra Cory Doctorow e Charles Stross.

Il prossimo anno i due autori post-cyberpunk ma non solo usciranno con un romanzo ambientato nella post-singolarità. Fantascienza.com ci fornisce qualche dettaglio al riguardo:

The Rapture of the Nerds,  titolo che riprende l’espressione coniata dallo scrittore Ken MacLeod per definire l’impossibilità della teoria della singolarità (si può tradurre come “l’estasi dei nerd”). Il romanzo è stato appena terminato ed è già nelle mani dello storico editore di Doctorow, Tor Books (mentre Stross ha pubblicato quasi sempre con Ace Books), che lo farà uscire sul mercato americano nel settembre 2012.

Poiesis

La poesia è l’elaborazione profonda di un pensiero. Collana Letteraria Poiesis per Il Vajo del Libro Verona

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

ludmill@nte

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

LA FLOTTA DI VEGAN

Cucina verde e ispirazioni nerd

Lezioni Sul Domani

Blog di Fantascienza

La Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

A Place For My Head

La vita è una commedia per coloro che pensano e una tragedia per coloro che sentono.

Frattali di Nuova Aurora

racconti dall'Universo Perpendicolare

Diventare.

Sia il discorso che il silenzio trasgrediscono.

Antares666's Weblog

Just another WordPress.com site

Dimensione Visiva Personale

.....semplicemente quello che vedo e niente più

Indice di lettura

Fantastico e immaginario

Critica.Mente: la sola costanza è il cambiamento

divagazioni letterarie, sociali e politiche

Associazione LiberoLibro

Associazione letteraria e culturale

Kipple Officina Libraria

Let the vision flow

Ivano Mingotti

Pagina ufficiale autore

Psicologia INcambiamento

"Ciò a cui opponi resistenza persiste. Ciò che accetti può essere cambiato" Carl Gustav Jung

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

HOMO RADIX

TIZIANO FRATUS ~ LIBRI, VISIONI & AZIONI PER DISEGNATORI DI RADICI E CERCATORI D'ALBERI SECOLARI

Free Animals, Loved & Respected

Sustainable Development

La lanterna del pescatore

laboratorio di scrittura di Giorgio Galli

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

sogno di crudele farfalla

"A questo mondo ci sono persone che odiano la realtà. Io vendo sogni a quelle persone"

Verso Ercole

Il blog di Stefano Paparozzi

The Connective World

Siamo i Custodi della Percezione, i Guardiani degli Angeli Caduti in Fiamme dal Cielo, Lupi Siderali. Un gruppo di liberi pensatori indipendenti. Viviamo nel cyberspazio, siamo dappertutto. Non conosciamo frontiere.

1001 Scribbles

Random and Abstract Lines

rogueclassicism

quidquid bene dictum est ab ullo, meum est

Astracon

Blog connettivista e virale

Aquinum muro ducta colonia, a triumviris deducta (Lib. Col., 229)

Nuclear Family

Life without art is stupid

Kira A

|||||||blood is my warm blanket|||||||

il piccolo viaggiatore

consigli di viaggio per ventenni in giro per il mondo

architettura ecosostenibile

Contemporary green building

novecentosessantadue

Pensieri Longobardi.

Il Bloggo di Herr Joe & Ma'am Freida

psichedeliche recensioni & racconti opinabili digitati su una tastiera insettoide

nonquelmarlowe

le indagini di un investigatore bibliofilo

Humani nihil

Angolo di riflessione sui miracoli della creatività umana

Cucina Veg for Dummies

Tra un morso e l'altro

Giorgia Penzo 🌹

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 340 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: